Fox guarda allo streaming e investe 100 milioni di dollari in Caffeine, start up social per i video

21st Century Fox punta sempre più sullo streaming. La società di casa Murdoch ha infatti investito 100 milioni di dollari in Caffeine, start up per la trasmissione di video in diretta che punta a sfidare Youtube e Twich, e nella nuova joint venture Caffeine Studios.Quest’ultima, controllata da Fox Sports e Caffeine, creerà contenuti di e-sport, videogame, sport e intrattenimento live per la piattaforma social di broadcasting.

Rupert e Lachlan Murdoch (foto Olycom)

Fondata nel 2016 da Ben Keighran e Sam Roberts due ex dipendenti di Apple, Caffeine è nata con lo scopo di aiutare gli utenti a trovare e condividere contenuti basati sui loro circuiti social e creare un modo semplice e veloce per guardare eventi in tempo reale.

In base all’accordo, Lachlan Murdoch entrerà nel consiglio di amministrazione della società.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Covid, appello di Serie A e Figc al governo: sistema rischia collasso, aiuti per compensare danni. Dal Pino: calcio è industria

Covid, appello di Serie A e Figc al governo: sistema rischia collasso, aiuti per compensare danni. Dal Pino: calcio è industria

Appello di Franceschini alle tv per dare spazio a cultura: aiuto al settore anche sperimentando nuove produzioni

Appello di Franceschini alle tv per dare spazio a cultura: aiuto al settore anche sperimentando nuove produzioni

Gli editori alle Regioni: consentire vendita di libri nel weekend in supermercati e grandi strutture

Gli editori alle Regioni: consentire vendita di libri nel weekend in supermercati e grandi strutture