X Factor debutta con il 4,14% dopo il ‘caso Argento’. Con Levante, nel 2017, start al 4,6%

Ha pianto tanto Asia Argento, commossa per le esibizioni dei giovani talenti – ancora inconsapevole dei problemi che l’avrebbero estromessa dal talent musicale di SkyUno – nella prima puntata delle ‘Auditions’ di ‘X Factor’. Probabilmente non ridono, dati alla mano, a Sky e a Fremantle, alla luce del bilancio Auditel del debutto 2018. Non esaltante. La prima puntata del talent musicale, molto attesa e promossa, ha complessivamente raccolto 1,153 milioni di spettatori. L’anno passato il battesimo della trasmissione aveva raccolto in totale oltre 1,3 milioni di spettatori, sfoderando una giuria in cui la novità era la cantautrice siculo piemontese Levante, che si era aggiunta ai rodati Manuel Agnelli, Fedez e Mara Maionchi. Ieri lo share del programma in onda su SkyUno è stato del 4,1%, cinque decimali sotto il bilancio dell’anno scorso.

La giuria di X-Factor insieme a Alessandro Cattelan, presentatore del talent show

Senza l’ascolto ‘differito’ – cioè quello del canale +1 e delle repliche – gli spettatori del live su SkyUno sono stati 857mila, mentre erano stati oltre 1,057 milioni al debutto del 2017.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo