Agi affida la raccolta pubblicitaria a WebAds

Agi.it, il portale di Agi Agenzia Italia, ha affidato a WebAds la gestione della raccolta pubblicitaria. WebAds si occuperà delle campagne di comunicazione di Agi in un’ottica di cross-device. All’offerta Display Standard si affiancheranno formati native e un’ampia gamma di formati Video, per valorizzare l’audience di Agi.it presso clienti ed agenzie.

Constantijn Vereecken, Managing Director WebAds

Come ricordato da una nota stampa, Agi già da un anno ha intrapreso una svolta editoriale che punta al  mobile first. In linea con lo slogan ‘la verità conta’, l’agenzia, accanto al notiziario tradizionale – rilanciato e rafforzato anche da una serie di reti verticali (Mobilità, Energia, Digitale, Africa, Mediterraneo) – ha attivato una serie di partnership con realtà come Pagella Politica a Formicablu, da YouTrend a Next New Media, da Tpi a Dshare e Vista, con cui ha realizzato prodotti multimediali, come approfondimenti, factchecking e data journalism, ma anche ebook ed eventi live.

Screenshot schermata Agi mobile app

Negli ultimi mesi, ricorda ancora la nota, il portale dell’agenzia ha registrato +4 milioni di utenti unici al mese e +7 milioni di pagine viste (fonte: Google Analytics). In più si è registrata la nascita della divisione di business dell’agenzia AgiFactory, prima factory italiana di brand journalism, storytelling, content creation & publishing, dedicata ad aziende, enti, istituzioni, organizzazioni, PA.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai Pubblicità rafforza l’area New Business e punta a nuovi investitori

La nuova edizione di Huddle è al femminile. Il 27 novembre ad Assago si ragiona di ‘Futuri Possibili’

Nasce AvantGrade, agenzia di digital marketing diretta da Ale Agostini