La scherma in Piazza del Duomo e in Galleria a Milano

Molti bambini, bambine e ragazzini con veterani e appassionati delle discipline della scherma si sono trovati per festeggiare a Milano il Fencingmob, appuntamento che si e’ svolto ieri in contemporanea in oltre cento città, di 31 Paesi e nei 5 Continenti.

Organizzato da Scherma&20 A.S.D., l’Associazione Italiana di riferimento per l’organizzazione di eventi legati al mondo della scherma, e dalla Federazione Italiana Scherma, con main sponsor Sorgenia che scegliendo come testimonial Bebe Vio ha dato grande visibilta’ a una disciplina sportiva che vede gli italiani primeggiare nella storia, e che ha deciso di affiancare Scherma&20 anche nell’organizzazione dei Campionati Italiani Assoluti, riportati a Milano dopo 41 anni, lo scorso giugno.

Prima in piazza del Duomo, di fronte all’entrata della Galleria Vittorio Emanuele, e poi all’Ottagono in Galleria, i giovani schermidori si sono cimentati in affondi, parate, sotto l’occhio vigile delle loro maestre, tra i passanti, molti turisti, che si fermavano incuriositi e scattavano foto. E proprio suscitare l’interesse di un pubblico di non specialisti e’ stato l’obiettivo del flash mob di Milano voluto da Joëlle Piccinino, avvocatessa e presidente di Scherma&20 A.S.D, e da Maurizio Novellini, presidente della Federazione Italiana Scherma Comitato Regionale della Lombardia, che cercano di portare fuori dalle sale di scherma una disciplina che grazie agli exploit dei nostri campioni normodotati e disabili ( negli anni ha portato all’Italia il maggior numero di medaglie olimpiche)sta diventando sempre piu popolare tra la gente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il rugby italiano torna sulle reti Rai con le finali Top12

Il rugby italiano torna sulle reti Rai con le finali Top12

Francesco Molinari sbarca su GolfTv

Francesco Molinari sbarca su GolfTv

TIM rinnova l’accordo con Figc. Top partner delle Nazionali Italiane di Calcio per i prossimi quattro anni

TIM rinnova l’accordo con Figc. Top partner delle Nazionali Italiane di Calcio per i prossimi quattro anni