Bocelli batte la Francia. Bene il volley, boom della MotoGp

Bel canto e tanto agonismo. Lo sport in tutto l’arco della giornata – senza la Serie A, ma con molte discipline in campo oltre al calcio – e la serata evento di Andrea Bocelli hanno caratterizzato l’offerta televisiva della seconda domenica di settembre.

Alle 14.00 – senza grande concorrenza e trasmessa in diretta anche in chiaro – la ‘MotoGp’ ha dominato gli ascolti. Il Gran Premio di San Marino vinto da Andrea Dovizioso davanti a Marc Marquez, ha raccolto oltre 1,1 milioni di spettatori e il 7,6% su Sky e 2,631 milioni di spettatori e il 18,1% di share su Tv8. In pratica nei 50 minuti circa della sfida arrisa al capofila della Ducati, più di un televisore accesso su quattro era sintonizzato sulla prova regina del Motomondiale.

In tema sport, inoltre, molto buono è stato – tra il preserale e l’access prime time – il risultato ottenuto su Rai2 da Italia-Giappone di volley, prima partita degli Azzurri ai Mondiali casalinghi. Il tranquillo tre a zero con cui sono stati regolati i nipponici ha conseguito ben 1,7 milioni di spettatori ed il 9,56% di share.

In prima serata non ci sono state sorprese. Su Rai1 ‘La notte di Andrea Bocelli’ ha primeggiato senza problemi. Il grande evento realizzato all’Arena di Verona, ricco di star e sapientemente condotto da Milly Carlucci, ha conseguito 3,889 milioni di spettatori e il 21,6%.

Canale 5 si è difesa dignitosamente programmando ‘Francia-Olanda’; la partita di Nations League vinta dai transalpini per due a uno, con gol di Mbappè e Giroud, ha prodotto 2,368 milioni di spettatori e 11,5%.

Sul terzo gradino del podio si è insediato Tom Cruise (su Italia1 ‘Mission Impossible-Protocollo Fantasma’ ha avuto 1,549 milioni di spettatori e l’8,3%).

Mentre al quarto posto è arrivata Veronica Pivetti (su Rai3 la prima puntata della nuova stagione di ‘Amore Criminale’ ha conseguito 1,185 milioni di spettatori e il 6,3%). Su Reta4 il film rosa ‘Un’ottima annata’ ha totalizzato 910mila spettatori e il 5%, facendo meglio del telefilm poliziesco su Rai2 (‘Ncis’ a 888mila e 4,3%), mentre in coda è arrivato il titolo nazionale con Fabio Volo su La7 (‘Il giorno più lungo’ a 389mila e 2,1%).

In seconda serata – con il traino della Nations League – ‘Pressing’ su Canale 5 ha battuto facilmente ‘La Domenica Sportiva’ su Rai2, ma con Rai 1 che ha nettamente dominato anche con lo ‘Speciale Tg1’ seguito a Bocelli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Auditel arriva la rilevazione dei device mobili. In Italia più di 112 milioni di schermi possono accedere a contenuti video o tv

Auditel arriva la rilevazione dei device mobili. In Italia più di 112 milioni di schermi possono accedere a contenuti video o tv

Inpgi, Crimi: M5S non vuole commissariamento; ipotesi passaggio ammortizzatori sociali all’Inps

Inpgi, Crimi: M5S non vuole commissariamento; ipotesi passaggio ammortizzatori sociali all’Inps

Condè Nast vende W a Future Media Group. Sara Moonves sostituisce alla direzione Stefano Tonchi

Condè Nast vende W a Future Media Group. Sara Moonves sostituisce alla direzione Stefano Tonchi