Siae: Mogol nominato presidente. Ad Andrea Purgatori la guida del Consiglio di sorveglianza

Nuove cariche in Siae. Mogol è il nuovo presidente del Consiglio di Gestione della Società Italiana degli Autori ed Editori. Lo annuncia una nota della stessa Siae, nella quale si segnala inoltre che Andrea Purgatori è stato eletto presidente del Consiglio di sorveglianza e Paolo Franchini è stato confermato vicepresidente.

Nel suo ruolo Mogol sarà affiancato, in qualità di consiglieri, da Salvatore Nastasi, Roberto Razzini, Claudio Buja e Federico Monti Arduini.

Mogol (fot ANSA / ETTORE FERRARI)

Mogol, nome d’arte di Giulio Rapetti, ricorda la nota Siae, nel corso della sua carriera ha collaborato con artisti come Mina, Bobby Solo, Tony Renis, Tenco, Lucio Battisti e successivamente Riccardo Cocciante, Gianni Bella, Mango, Gianni Morandi, e Adriano Celentano. Ha fondato trent’anni fa la Nazionale Italiana Cantanti e nell 1992 ha dato vita in Umbria al CET, scuola di alto perfezionamento musicale.

Andrea Purgatori è un giornalista, scrittore e sceneggiatore. Ha conseguito il Master of Science, Columbia University Graduate School of Journalism (New York, 1980). Special correspondent per il Corriere della Sera dal 1976 al 1998, si è occupato di terrorismo, intelligence e criminalità organizzata. E’ stato corrispondente di guerra in Africa, Medio Oriente e Balcani. Autore e conduttore di reportage e programmi televisivi per la Rai, attualmente conduce ‘Atlantide’ su La7 e scrive per l’Huffington Post. Docente di sceneggiatura al Centro sperimentale di cinematografia e all’Accademia d’arte drammatica Silvio d’Amico, è membro del Direttivo dell’Accademia del cinema italiano e dell’European Film Academy. Presidente di Greenpeace dal 2014, è stato anche consigliere di gestione Siae in rappresentanza degli autori di cinema italiani.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rassegne stampa: dopo la sentenza della ‘Corte’, Fieg e agenzie disponibili a tavolo-confronto

Rassegne stampa: dopo la sentenza della ‘Corte’, Fieg e agenzie disponibili a tavolo-confronto

Nuovo boom per le Azzurre del calcio: 2,8 milioni di spettatori e share del 23% per il match contro la Giamaica

Nuovo boom per le Azzurre del calcio: 2,8 milioni di spettatori e share del 23% per il match contro la Giamaica

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano