Il giovane Leclerc in Ferrari dal 2019. Raikkonen in Alfa Sauber per far crescere il team

Kimi Raikkonen saluta la Ferrari a fine stagione. A sostituirlo sul sedile della Rossa sarà il giovane talento monegasco Charles Leclerc, prodotto del vivaio di Maranello, quest’anno in Alfa Romeo Sauber, il cui sedile verrà preso proprio da Kimi.

Charles Leclerc (Foto ANSA/DANIEL DAL ZENNARO)

Leclerc, Campione Gp3 nel 2016 e di Formula 2 nel 2017, sta conducendo una prima stagione con prestazioni degne di nota. Al traguardo è spesso arrivato davanti al suo compagno di scuderia Ericsson e rappresenta la nuova generazione di promesse della Formula 1, come Verstappen e Gasly della Red Bull e Sainz diretto in Mclaren. “Il mio sogno diventa realtà”, ha twittato Leclerc. La Ferrari – che in tempi recenti aveva sempre puntato su piloti già affermati e più maturi, come Irvine e Barrichello, al fianco del campione Schumacher, Massa, Raikkonen, Alonso e Vettel – ha cambiato strada scegliendo un giovane di talento, mediatico e di prospettiva.

Il pilota finlandese, invece, prossimo ai trentanove anni, ha firmato per due stagioni con Alfa Romeo Sauber team a partire dal 2019, la scuderia dove il suo erede si è fatto le ossa. Raikkonen, che in formula 1 corre da 16 stagioni, ha centrato 20 vittorie e 100 podi ed è stato, nel 2007, l’ultimo campione del mondo in Ferrari dopo l’era Schumacher.

Kimi Raikkonen (Foto Ansa – EPA/SRDJAN SUKI)

Raikkonen , fa sapere in una nota il team principal di Alfa Romeo Sauber e ceo di Sauber Motorsport Frédéric Vasseur, “non contribuirà soltanto allo sviluppo della vettura, ma anche ad accelerare la crescita e lo sviluppo del team nel suo insieme”. Alfa Romeo, infatti, è tornata quest’anno in F1 dopo 30 stagioni lontano dal Circus.

La firma di Raikkonen, che in F1 aveva debuttato in Sauber nel 2001, prosegue Vasseur, “è un importante pilastro del nostro progetto e ci porta più vicini al nostro obiettivo di fare importanti progressi con il team nell’immediato futuro” per conseguire “risultati che contano”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il rugby italiano torna sulle reti Rai con le finali Top12

Il rugby italiano torna sulle reti Rai con le finali Top12

Francesco Molinari sbarca su GolfTv

Francesco Molinari sbarca su GolfTv

TIM rinnova l’accordo con Figc. Top partner delle Nazionali Italiane di Calcio per i prossimi quattro anni

TIM rinnova l’accordo con Figc. Top partner delle Nazionali Italiane di Calcio per i prossimi quattro anni