Corriere della Sera lancia ‘Cook’ mensile dedicato alla cucina. Allegato gratuito dal 19 settembre

Mercoledì 19 settembre esce in edicola ‘Cook’,  mensile allegato gratuitamente al Corriere della Sera dedicato al mondo della cucina ideato e realizzato da Angela Frenda, responsabile editoriale, e dalla redazione Food del quotidiano Rcs Mediagroup. Il lancio è supportato da una campagna promozionale di Hi! che si declina sui mezzi stampa del Gruppo, sui mezzi digitali e social, su radio e tv, oltre all’ attività sui punti edicola e alle affissioni.

Il menù di settembre è dedicato alla cucina lenta raccontata da Julia Moskin, food reporter del New York Times e vincitrice del premio Pulitzer 2018. Tra i fotografi che hanno scattato per il primo numero ci sono James Ransom, Pal Hansen, Stefania Giorgi, Francesca Moscheni e Laura Spinelli. A firmare la prima cover con un’opera inedita è Beppe Giacobbe, mentre Gianluca Biscalchin e Felicita Sala si occupano delle altre illustrazioni.

La cover del primo numero di ‘Cook’, il nuovo mensile del Corriere della Sera dedicato all’universo del food

“Il Sistema Food del Corriere, con le pagine dedicate sul quotidiano e su corriere.it, gli appuntamenti con Cibo a Regola d’Arte, gli speciali, i libri, è uno dei nostri progetti meglio riusciti – racconta Urbano Cairo, presidente e amministratore delegato di Rcs MediaGroup – “La risposta dei nostri lettori è stata entusiasta e abbiamo voluto pensare a un prodotto alto e semplice al tempo stesso, mettendo a frutto il patrimonio di passione, competenze e conoscenze che la redazione di Angela Frenda ha sviluppato in questi anni”.

Anche Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera, ha commentato la novità, parlando dell’importanza del nuovo progetto per la redazione. “Nasce in pieno stile Corriere, mettendo al centro il contenuto, la qualità, la precisione, l’approfondimento, le chiavi di lettura sorprendenti e declinandole con fantasia sul mondo del cibo, indubbiamente uno degli ambiti più amati e seguiti dai nostri lettori”.

‘Cook’ tratta i temi legati al cibo e alla cucina, ma in modo nuovo: attraverso immagini inedite, reportage fotografici e narratori d’eccezione, approfondimenti e inchieste, menù creati ad hoc, ricette da testare ed educazione all’alimentazione sana. Il nuovo mensile del Corriere vuole essere una guida per orientarsi nell’universo del food.

“Vogliamo raccontare il cibo con una chiave finalmente diversa. Senza banalizzarlo, perché è proprio il cibo quello che scandisce le nostre vite – spiega Angela Frenda, food editor del Corriere della Sera – Ciascuno di noi ha un piatto del cuore legato a un’emozione, un ricordo, un momento. Ecco, noi vogliamo provare a svelare anche quel pezzetto della vostra storia. Perché la cucina non è solo ricette. Ma è cultura. E narrazione”.

Realizzato nel formato Corriere in carta migliorata, il nuovo mensile di cucina non si limita alla versione cartacea: vivrà anche sul web e sui social con contenuti creati appositamente per la community di appassionati di cibo e cucina.

Il giornale avrà numerose sezioni: l’Inchiesta, un racconto approfondito e giornalistico dedicato a un ingrediente o a un tema specifico, i Personaggi, con interviste ai migliori chef e alle icone del settore, il Menù ispirato a un racconto inedito di un food writer italiano o straniero. E poi spazio alle Ricette Geniali, ai dolci, ai lievitati, alle tecniche di cucina moderna e anche al menu salutare, nonché una Dieta per Sette Giorni, ideata pensando al benessere fisico.
I temi abbracciano tutto il mondo del food, allargandosi anche a consigli su bottiglie e di drink classici, ne La Scuola di Vino e in quella di Cocktail, e su locali, con la rubrica Ristoranti con Camera.

“Abbiamo lavorato su un prodotto unico nel panorama editoriale italiano, diverso dalle classiche riviste di cucina per impostazione, scelte editoriali e elementi grafici, e che va a completare il ricco sistema Food del Corriere. L’accoglienza del mercato è stata ottima: tanti brand hanno sposato il progetto sin dal primo numero e vediamo con soddisfazione che anche sui numeri successivi il trend è molto positivo”. Così conclude Raimondo Zanaboni, direttore generale di Rcs Pubblicità.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Inpgi, Crimi: M5S non vuole commissariamento; ipotesi passaggio ammortizzatori sociali all’Inps

Inpgi, Crimi: M5S non vuole commissariamento; ipotesi passaggio ammortizzatori sociali all’Inps

Condè Nast vende W a Future Media Group. Sara Moonves sostituisce alla direzione Stefano Tonchi

Condè Nast vende W a Future Media Group. Sara Moonves sostituisce alla direzione Stefano Tonchi

Andrea Farinet è il nuovo presidente di Fondazione Pubblicità Progresso

Andrea Farinet è il nuovo presidente di Fondazione Pubblicità Progresso