Chili digital partner del Milano Film Festival

Chili, azienda europea che opera nel Movie Entertainment, sarà digital partner della 23esima edizione del Milano Film Festival che si svolgerà dal 28 settembre al 9 ottobre. Per la prima volta alcuni dei successi delle passate edizioni saranno disponibili sulla piattaforma, durante e dopo la manifestazione, e accessibili così al pubblico in Italia e in Inghilterra.

Giorgio Tacchia, ad di Chili

Come riportato nel comunicato stampa, il Milano Film Festival diventa internazionale e grazie a Chili sarà fruibile – oltre che per gli italiani – anche per gli inglesi per avvicinare sempre di più il pubblico alla distribuzione cinematografica indipendente.

“Crediamo molto nel Milano Film Festival e in questa partnership” dichiara Giorgio Tacchia, founder e ad di Chili. “Da sempre Chili si definisce amico del cinema – aggiunge l’ad dell’azienda – e questa collaborazione conferma ancora una volta la nostra volontà nel voler avvicinare sempre di più il mondo del digitale a quello delle sale cinematografiche per valorizzare le grandi e piccole produzioni”.

Per raccontare la manifestazione al grande pubblico ci sarà poi HotCorn, il magazine digitale di Chili. In qualità di Main Media Partner del Milano Film Festival riporterà tutte le ultime notizie, i video e le interviste dei protagonisti del Festival. Una finestra esclusiva sull’evento per accedere ai dietro le quinte, ai contenuti speciali e a tutti i principali appuntamenti della manifestazione.

Tra i contenuti disponibili in Italia ci saranno ‘Above and Below’ in esclusiva su Chili, Miglior Documentario al German Film Award nel 2016, ‘Mapplethorpe’ e ‘The tribe’, film scandalo di Cannes 2014, dove ha vinto il Grand Prix della Semaine de la Critique e l’European Film Award per la miglior rivelazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Le nuove tecnologie per rendere l’inclusività. Fondazione Tim lancia il bando ‘L’arte che accoglie’

Le nuove tecnologie per rendere l’inclusività. Fondazione Tim lancia il bando ‘L’arte che accoglie’

Eni, parte la campagna Eni+1: la cura dell’ambiente una sfida per tutti

Eni, parte la campagna Eni+1: la cura dell’ambiente una sfida per tutti

Aon al Pride di Milano

Aon al Pride di Milano