Cbs: Richard Parsons nominato presidente ad interim

Il Consiglio di Amministrazione di Cbs ha nominato Richard Parsons nuovo presidente ad interim. Precedente amministratore delegato di Time Warner e Citigroup, Parson è approdato in Cbs da qualche settimana, dopo che Leslie Moonvers – in seguito alle accuse di comportamento sessuale improprio che lo hanno investito – ha lasciato il cda di cui era presidente e si è dimesso dal ruolo di ceo.

Richard Parsons (Foto ANSA / HENNY RAY ABRAMS / PAL)

Une delle priorità di Parsons sarà condurre la ricerca per il nuovo amministratore delegato di Cbs. Tra i candidati al ruolo, c’è anche il cfo, Joe Ianniello, che momentaneamente ricopre la carica di ceo ad interim.

Oltre all’ingresso di Parsons, nel Cdasono stati registrati anche gli addii di Bruce Gordon e William Cohen. I due hanno rassegnato le proprie dimissioni motivandole con il desiderio di “concentrarsi su priorità personali e professionali”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Anche un gruppo cinese per l’edizione dei Premi Leonardo 2018. Riconoscimenti a qualità e valore delle aziende italiane

Google: multa Ue da 1,4 miliardi per abuso di posizione dominante con AdSense. Vestager: impedita concorrenza su adv dei motori ricerca

Inpgi, Crimi: via a tavolo separato per soluzione rapida ma complessiva. Accelerare con un emendamento non è stato correttissimo