Marcella Logli chief digital officer del Gruppo Ospedaliero San Donato

Un bell’incarico per Marcella Logli diventata chief digital officer del Gruppo Ospedaliero San Donato, una delle maggiori strutture ospedaliere e di ricerca italiana e tra le prime d’Europa (circa 4 milioni di pazienti all’anno, 16 mila addetti, 18 ospedali in Lombardia e uno in Emilia Romagna a Bologna). In pratica Logli dovrà definire ed eseguire i piani di trasformazione digitale del Gruppo, rafforzando “la strategia dell’ecosistema digitale mediante le metodiche di Digital Thinking, con particolare attenzione a creare un’ esperienza che metta al centro l’utente”, come è scritto sul suo profilo su Linkedin.

Marcella Logli chief digital officer del Gruppo Ospedaliero San Donato

Laureata in Scienze dell’Informazione, inizia a la lavorare per Apple Computer Spa, nel marketing, nella comunicazione, specializzandosi in digital media, tecnologie Internet e ICT. Poi dopo un breve passaggio a Italia Online, l’approdo a Telecom Italia dove rimane 11 anni svolgendo vari incarichi: da quello di direttore Marketing di Tin.it, segue la responsabilità dei Servizi di Directory Assistance, poi di e-Health & Personal Services, fino al 2014 quando viene nominata direttore generale della Fondazione Tim con la missione di “Promuovere la cultura del cambiamento e dell’innovazione digitale, favorendo l’integrazione, la comunicazione e la crescita economica e sociale attraverso la realizzazione di progetti innovativi volti alla promozione e alla diffusione di temi scientifici e tecnologici”. Infine tra il 2015 e il 2017 Logli è direttore Corporate Shared Value di Tim.. Uscita dal gruppo Telecom è entrata nl cda di Isagro Spa (gruppo operativo nel mercato degli agrofarmaci e biostimolanti) di cui Logli fa tutt’ora parte.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alessandro Profumo alla guida di Asd. “Riconoscimento importante per Leonardo e per l’Italia”

Alessandro Profumo alla guida di Asd. “Riconoscimento importante per Leonardo e per l’Italia”

Wayne Griffiths, presidente di Seat

Wayne Griffiths, presidente di Seat

Pier Ezhaya, presidente di Astoi Confindustria Viaggi e del Fondo Astoi a Tutela dei Viaggiatori

Pier Ezhaya, presidente di Astoi Confindustria Viaggi e del Fondo Astoi a Tutela dei Viaggiatori