Mondadori tratta in esclusiva con Reworld la cessione della divisione Francia

Mondadori ha avviato una negoziazione in esclusiva con Reworld Media “al fine di effettuare le consuete attività finalizzate alla possibile cessione della controllata Mondadori France”. Lo afferma un comunicato della casa editrice di Segrate, aggiungendo che “eventuali sviluppi verranno comunicati in conformità ai requisiti della normativa e dei regolamenti applicabili”.

Nella foto:Pascal Chevalier, presidente di Reworld Media e Ernesto Mauri, ad di Mondadori (foto Ansa)

Da parte sua Reworld sempre in una nota ha specificato che la trattativa in esclusiva avviene “sulla base di un accordo non vincolante, in vista di una possibile acquisizione di Mondadori France” e ribadisce che “questo progetto mira a sviluppare un importante gruppo di media internazionale, titolare di testate di qualità ad alto potenziale, con capacità e know-how complementari per affrontare le sfide del mercato in cambiamento”.

Sulla base delle relazioni finanziarie 2017, il possibile acquirente comunica che il fatturato complessivo di Reworld Media e Mondadori France è di 484 milioni milioni e il margine operativo lordo totale di 34 milioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Di Nicola (M5S): fondamentale una legge di riforma della Rai

Di Nicola (M5S): fondamentale una legge di riforma della Rai

Mise: chi si insedierà negli uffici di Largo Brazzà? Apertissima la partita per la delega alle tlc

Mise: chi si insedierà negli uffici di Largo Brazzà? Apertissima la partita per la delega alle tlc

Giletti: in Rai se devi spostare un tavolino,  devi mandare cinque mail; La7 ha una struttura agile

Giletti: in Rai se devi spostare un tavolino, devi mandare cinque mail; La7 ha una struttura agile