Fico: giornalismo d’inchiesta pilastro democrazia; senza etica non c’è informazione e comunicazione

“Il giornalismo d’inchiesta è un pilastro vero e proprio della nostra democrazia così come l’informazione”. Queste le parole del presidente della Camera, Roberto Fico, nel corso del convegno “Giornalismo d’inchiesta pilastro di democrazia”, dedicato a Daphne Caruana, che proprio parlando della giornalista maltese sottolinea: “E’ inaccettabile che ai nostri giorni e al nostro tempo si possa venire uccisi per fare bene il proprio mestiere”.

Roberto Fico (Foto ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

Ecco altri passaggi dell’intervento del presidente della Camera.

“Spesso, anche nelle classifiche sulla liberta’ di informazione siamo bassi anche perche’ ci sono molte minacce ai nostri giornalisti, siamo un paese ad alta densita’ mafiosa che minaccia il nostro giornalismo e con questo si limita la liberta’ di stampa e l’esercizio delle proprie funzioni. E’ chiaro che lo Stato deve prendersi le responsabilita’ molto chiare e forti perche’ la liberta’ di espressione e di stampa e’ difesa dalla nostra Costituzione che va applicata in ogni momento”.

“Ci sono dei grandi diritti che ha l’informazione e la stampa, diritti che vanno applicati, perseguiti e vanno aumentati. Allo stesso tempo ci sono dei grandi doveri, un dovere che abbiamo tutti e’ quello dell’etica nel fare informazione e comunicazione, dove non c’e’ etica non ci puo’ essere informazione e una seria comunicazione perche’ altrimenti diventa manipolazione, e siccome la comunicazione in se stessa e’ sempre un po’ manipolante e se non abbiamo alla base un’etica e la nostra societa’ puo’ subire dei colpi”.

“Con la presidente Casellati abbiamo lavorato ad un avviso pubblico per la scelta del presidente dell’Antitrust, una nomina fondamentale. Volevamo cercare di dare un senso anche piu’ ampio alla legge, con una procedura piu’ aperta e trasparente dando a tutti quelli che hanno i requisiti la possibilita’ di partecipare”. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico nel corso della presentazione dell’avviso pubblico per le “Manifestazioni di interesse per la nomina a presidente dell’Autorita’ Garante della Concorrenza e del Mercato”. “Sulle mail di Camera e Senato stanno arrivando una serie di Cv dai quali partiremo per la selezione” ha aggiunto Fico “e’ una procedura aperta, trasparente, accessibile”. (ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca