Salvini: i prossimi vertici Rai valorizzeranno risorse interne. I giornali? Ogni giorno ci attaccano, non ho tempo per arrabbiarmi

“I prossimi vertici Rai sapranno valorizzare tante risorse interne che in questi anni sono state dimenticate”. Lo ha detto il ministro dell’Interno e vice-premier Matteo Salvini durante la trasmissione ‘Non stop News’ in onda su Rtl 102.5.

Matteo Salvini (Foto ANSA/CLAUDIO PERI)

Nel corso dell’intervista, il vice premier e ministro dell’Interno ha affrontato anche la questione del recente attacco dell’altro vicepremier, Luigi di Maio, alla stampa e in particolare ai giornali del Gruppo Gedi.
“Ho poco tempo per leggere giornali, guardare tv e arrabbiarmi”, ha risposto il leader della Lega. “Ci sono giornali che scrivono palle ma non sto qui a lamentarmi. E vero che da quando è nato il governo ci attaccano, come ci attacca l’Europa, ma non ho voglia di lamentarmi”. Al massimo, ha concluso, “se un giornale o una tv o una radio non mi piace non la vedo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tra vent’anni non ci saranno più giornali cartacei. La profezia di Mark Thompson: tra 10, massimo 15 anni New York Times solo digital

Tra vent’anni non ci saranno più giornali cartacei. La profezia di Mark Thompson: tra 10, massimo 15 anni New York Times solo digital

Secondo anniversario del crollo del Ponte Morandi. ‘Le voci di Genova’ in un emozionante video di LabGediDigital

Secondo anniversario del crollo del Ponte Morandi. ‘Le voci di Genova’ in un emozionante video di LabGediDigital

Tim, due terzi famiglie aree bianche raggiunta da banda ultralarga. Gubitosi: avanti con Risorgimento digitale

Tim, due terzi famiglie aree bianche raggiunta da banda ultralarga. Gubitosi: avanti con Risorgimento digitale