Editoriale Domus inaugura il format ‘domusforum’ per riflettere sul futuro delle città

Domus presenta domusforum, evento ideato per far incontrare il mondo dell’architettura e del design con quello della politica, dell’economia, della sociologia, e delle altre scienze e per confrontarsi sul tema del futuro delle città, tracciando insieme uno o più scenari di sviluppo.

Il logo di domusforum 2018

L’evento, spiega un comunicato, sarà un forum di analisi, dialogo e previsioni con ospiti e testimonianze provenienti da tutto il mondo. Un evento inedito in Italia con un format nuovo, destinato a diventare appuntamento annuale.

La prima edizione di domusforum si svolgerà l’11 ottobre al Teatro Franco Parenti di Milano e sarà dedicata alla città e al suo sviluppo nel futuro. Il convegno, intitolato ‘domusforum2018. The future of cities’ sarà moderato dal direttore editoriale di Domus Walter Mariotti e verterà sull’evoluzione dei principali centri urbani e sui fattori critici di successo delle metropoli contemporanee.

Ricco il panel dei relatori che hanno accettato l’invito a salire sul palco di Domus: il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il vicepresidente di Assolombarda, Antonio Calabrò, il presidente di Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti, il direttore del Sony Creative Center di Tokyo Yutuka Hasegawa, il ceo di Permasteelisa Group, Riccardo Mollo, il ceo di Toyota Motors Italia, Mauro Caruccio, il politologo Evgeny Morozov, il fondatore del Centro per la Documentazione del Patrimonio Culturale e Naturale d’Egitto Fathi Saleh, la sociologa ed economista Saskia Sassen, l’attivista Samia Nkrumah e il geografo urbanista Jacques Lèvy.

L’evento ha il patrocinio del ministero per i Beni e le attività culturali, del Comune di Milano, di Assolombarda e dell’Ordine e della Fondazione degli Architetti di Milano, e ha Permasteelisa Group e Toyota Motor Italia come main sponsor, insieme al sostegno di Fondazione Cariplo.

Durante i lavori inoltre Domus presenterà i risultati di una sua inedita ricerca, commissionata per l’occasione all’Istituto Nielsen. Con un focus su cinque metropoli mondiali (Milano, Londra, Chicago, San Paolo e Shangai) la ricerca ha fotografato il sentiment dei cittadini restituendo l’attuale concetto di cittadinanza, i driver che determinano o influenzano il grado di soddisfazione della propria città nonché le aspettative per il futuro. Una ricerca approfondita che verrà presentata anche al grande pubblico in occasione dei Brera Design Days con un talk dedicato, in programma venerdì 12 ottobre alle ore 18.30 alla Fondazione Feltrinelli.

A proposito di pubblico, Domus ha deciso di aprire le porte del suo primo esclusivo forum (l’evento è su invito) anche alla cittadinanza mettendo a disposizione degli utenti di domusweb.it una quota di posti in sala che sono stati subito prenotati a conferma del valore di tale iniziativa e del tema quanto mai attuale su cui si sviluppa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Bfc approva il bilancio consolidato 2018: crescono i ricavi (+56,4%) ed ebitda al +154%

Su Pop Economy Teen Parlamento, rubrica dedicata ai giovani parlamentari under 40

Le ricette de La Cucina Italiana su Amazon Alexa