Coni: il presidente Malagò nominato a titolo individuale membro del Cio

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, è stato eletto oggi membro del Comitato olimpico internazionale a titolo individuale. La votazione è avvenuta durante la 133/a Sessione del Cio in corso a Buenos Aires. Malagò, che ha ottenuto 66 voti su 74, è il ventiduesimo italiano della storia ad entrare nel comitato, il 16/o a titolo individuale. Era da 24 anni che l’Italia non vedeva eleggere un membro del Cio a titolo individuale, vale a dire indipendentemente dalla carica ricoperta. L’ultimo era stato Mario Pescante che proprio in questa sessione ha lasciato la parte attiva per raggiunti limiti d’età ed è diventato membro onorario.

Giovanni Malagò (Foto Fabrizio Corradetti/LaPresse)

Con l’uscita di Pescante e l’ingresso di Malagò i membri italiani del Cio restano tre: insieme al presidente del Coni ci sono infatti Franco Carraro e Ivo Ferriani (in qualità di presidente di Federazione internazionale e da oggi anche membro dell’esecutivo del Cio).

Nel corso della sessione, sono stati in tutto nove i nuovi membri eletti, cinque a titolo individuale, due come rappresentanti di Comitati nazionali e due di Federazioni sportive nazionali. I cinque membri eletti a titolo individuale, oltre a Malagò, sono stati Samira Asghari, capitano nazionale basket dell’Afghanistan; Daina Gudzineviciute, presidentessa del Comitato olimpico lituano; Camilo Perez Lopez Moreira, Presidente del Comitato Olimpico del Paraguay; Felicité Rweamarika, vicepresidente del Comitato Olimpico del Rwanda.
In rappresentanza dei Comitati olimpici sono poi stati eletti William Frederick Blick, presidente del Comitato olimpico dell’Uganda, e il principe Jigel Ugyen Wangchuck, presidente del Comitato olimpico del Bhutan.
Infine nell’ambito delle Federazioni nazionali, sono entrati Andrew Parson, leader del movimento internazionale paralimpico, e Morinari Watanabe, presidente della Federazione giapponese di ginnastica.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Copyright, pagina italiana di Wikipedia oscurata prima del voto. L’enciclopedia online: direttiva influirà su libertà di espressione

Copyright, pagina italiana di Wikipedia oscurata prima del voto. L’enciclopedia online: direttiva influirà su libertà di espressione

<strong> 24 marzo </strong>Ambra batte Fazio, The Good Doctor, calcio, Iene. Ok Giletti e Mentana lucano

24 marzo Ambra batte Fazio, The Good Doctor, calcio, Iene. Ok Giletti e Mentana lucano

Rai Way: Agrusti lascia la presidenza e il Cda per motivi personali

Rai Way: Agrusti lascia la presidenza e il Cda per motivi personali