Fiat al fianco della Figc con l’apertura di 13 nuovi centri federali

Nell’ambito di un sodalizio che esprime valori comuni, Fiat, top Sponsor della Figc da cinque anni, è accanto alla Federazione italiana giuoco calcio per l’inaugurazione di quattro nuovi centri federali territoriali. Entro la fine di ottobre si aggiungeranno altre nove sedi per un progetto che punta alla crescita del calcio giovanile nazionale.

I primi centri ad essere aperti sono quelli di Ceglie Messapica (Brindisi), Cosenza, Casola di Napoli e Piacenza. Seguiranno l’11 ottobre le strutture di Grosseto, il 12 ottobre di Grumolo della Abbadesse (Vicenza), il 13 ottobre di San Martino Buon Albergo (Verona), il 16 ottobre di Quarto Oggiaro (Milano), Corticella (Bologna), Locride (Reggio Calabria), Monte Compatri (Roma) e Silvi (Teramo) e il 19 ottobre di Capo d’Orlando (Messina). In totale saranno 13 i nuovi CFT che, insieme a quelli già presenti, raggiungono la quota di 50 poli d’eccellenza operativi in tutta Italia.

I centri federali territoriali (Cft) della Figc, ricorda una nota, sono poli territoriali nati per la valorizzazione e la formazione di giovani. Il programma è distinto in base alla fasce di età coinvolte e prevede un’attività settimanale nel corso della quale è prevista la formazione di un gruppo di 50 calciatori Under 13, 25 calciatori Under 14 e di un gruppo di 25 calciatrici Under 15. In questa stagione, inoltre, il programma interesserà anche i baby-calciatori di età compresa tra i 5 e i 10 anni.

Per dedicarsi alla loro crescita tecnica, ogni CFT è diretto da un coordinatore tecnico e da un responsabile organizzativo che guidano uno staff composto da allenatori abilitati con lo scopo di monitorare lo sviluppo dei giovani atleti del territorio. Il progetto, a regime, coinvolgerà circa 20mila ragazzi e ragazze ogni anno, 1200 tecnici qualificati per oltre 30 mila ore di lavoro dedicate.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Adidas, Tribunale Ue conferma la nullità del marchio: non ha caratteri distintivi

Adidas, Tribunale Ue conferma la nullità del marchio: non ha caratteri distintivi

Calcio femminile, Francia 2019 verso il record mondiale di ascolti in tv

Calcio femminile, Francia 2019 verso il record mondiale di ascolti in tv

Il Palalido di Milano riapre i battenti e diventa Allianz Cloud

Il Palalido di Milano riapre i battenti e diventa Allianz Cloud