Disney riorganizza i suoi vertici con i manager di 21st Century Fox

Condividi

Svelati i primi dettagli sulla struttura organizzativa di The Walt Disney Company in seguito all’acquisizione della 21st Century Fox. La compagnia ha deciso di riogranizzare i suoi vertici, collocando i grandi nomi del panorama manageriale di 21st Century Fox nelle posizioni più di rilievo. A Peter Rice, attualmente dirigente della 21st Century Fox, presidente e ceo di Fox Networks Group, va così il ruolo di co-presidente di Disney Media Networks e Dana Walden, al momento ceo della Fox Television Group, è destinata alla Disney Television Studios e all’Abc Entertainment.

Peter Rice, attualmente dirigente della 21st Century Fox, presidente e ceo di Fox Networks Group, è stato nominato capo della Walt Disney Television e co-presidente di Disney Media Networks

Peter Rice è stato nominato capo della Walt Disney Television e co-presidente di Disney Media Networks, con l’incarico di riferire direttamente a Robert A. Iger, presidente e ceo di The Walt Disney Company. Le sue mansioni includono anche Abc Television Network, Abc Studios, l’Abc Owned Television Stations Group, Disney Channels, Freeform, Twentieth Century Fox Television, Fx Networks e Fx Productions, Fox 21 Television Studios e i canali di National Geographic.
“Disney è la compagnia creativa più importante del mondo, e non vedo l’ora di lavorare con Bob e con il suo eccezionale team per iniziare a costruire su quella straordinaria eredità – ha affermato Rice dopo la nomina. “Vorrei anche ringraziare Rupert, Lachlan e James Murdoch per avermi concesso il privilegio di lavorare su una gamma così vasta di film e show televisivi, sia di entertainment che di sport. Sono stati trent’anni incredibili”.
La squadra a diretto riporto di Rice è composta da Dana Walden, attualmente ceo della Fox Television Group, che diventa anche presidente di Disney Television Studios e Abc Entertainment, John Landgraf, presidente di Fx Networks e Fx Productions, Gary E. Knell, responsabile dei partnership con National Geographic, Gary Marsh, presidente e chief creative officer di Disney Channel Worldwide e James Goldston, capo di Abc News.
Come presidente di Disney Television Studios e Abc Entertainment, Dane Walden, avrà un portfolio che include Twentieth Century Fox Television e Fox 21 Television Studios, così come Abc Entertainment, Abc Studios, Freeform e la Abc Owned Television Stations Group. A Walden faranno capo Channing Dungey, presidente di Abc, Patrick Moran, capo degli Abc Studios, Jonathan Davis e Howard Kurtzman, presidenti della Twentieth Century Fox Television, Bert Salke, responsabile della Fox 21 Television Studios, Tom Ascheim, capo di Freeform e Wendy McMahon, ai vertici della Abc Owned Television Stations Group.
Ben Sherwood, co-presidente di Disney Media Networks e presidente di Disney Abc Television Group, manterrà il suo ruolo attuale durante tutto il periodo di transizione, fino al termine dell’acquisizione.