Comcast completa l’acquisto della quota di Sky detenuta da Fox e sale al 75% della pay

Comcast è l’azionista di maggioranza di Sky ed è “pienamente impegnata a mantenere la sua indipendenza editoriale”. Lo ha affermato in una nota il gruppo statunitense della tv via cavo che si è assicurata il livello di azioni necessarie per completare l’acquisizione della pay tv inglese.

Comcats aveva fissato nel 50% più una il livello minimo richiesto per l’accettazione della sua offerta, e ora, completando l’acquisto della quota del 39% detenuta nella pay da Fox, vede salire il suo pacchetto azionario al 75%.

Brian L. Roberts, ceo e chairman di Comcast

“Siamo lieti di essere oggi l’azionista di maggioranza di Sky”, ha affermato Brian Roberts, l’amministratore delegato di Comcast, sottolineando che la leadership nella tecnologia e nei contenuti della società che nasce dalle nozze “apre la strada a un’accelerazione degli investimenti e alla crescita di Sky”.

Comcast punta al delisting di Sky dal London Stock Exchange il 7 novembre.

Intanto l’azienda televisiva britannica ha annunciato che l’attuale presidente James Murdoch si dimetterà con effetto immediato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Juve, Real e Barcellona replicano alla Uefa:  Superlega avrà luogo quando sarà riconosciuta

Juve, Real e Barcellona replicano alla Uefa: Superlega avrà luogo quando sarà riconosciuta

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa