Zenith festeggia 30 anni col rinnovo triennale di L’Oreal (60 milioni di euro di investimenti)

Sviluppa almeno 60 milioni d’investimenti in comunicazione il Gruppo L’Oreal nel Belpaese. E si tratta senza dubbio di uno dei budget più prestigiosi e ‘visibili’– oltre che rilevanti – tra quelli che il mercato mette periodicamente in gara. L’anno scorso alla fine di un pitch allargato, partecipato da tutti i principali gruppi, Zenith aveva ottenuto un allungamento dell’incarico di un anno.

Luca Cavalli, ceo Zenith Italia

In questi giorni – mentre è d’attualità il trentesimo compleanno del brand media di Publicis di cui è capo globale Vittorio Bonori – la centrale che nel nostro Paese è guidata da Luca Cavalli può iniziare le celebrazioni e le feste col viatico di una conferma importantissima. L’Oreal ha deciso che si affiderà alla struttura di Cavalli anche per il prossimo triennio. La scelta è arrivata alla fine di un processo di verifica ‘silente’ e non molto allargato, che ha chiamato in causa un aggiornamento del patto e degli obiettivi con il partner riconfermato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Copyright, gli editori a Strasburgo: dite sì alla direttiva. L’Europa ha bisogno di stampa libera

Copyright, gli editori a Strasburgo: dite sì alla direttiva. L’Europa ha bisogno di stampa libera

Terna, investimenti in Italia per 6,2 miliardi di euro, il piano più importante di sempre

Terna, investimenti in Italia per 6,2 miliardi di euro, il piano più importante di sempre

Apple: New York Times e Washington Post non saranno nel nuovo servizio di news. Tra le testate big presente il Wall Street Journal

Apple: New York Times e Washington Post non saranno nel nuovo servizio di news. Tra le testate big presente il Wall Street Journal