- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Più di 50mila presenze e oltre 200 ospiti alla prima edizione del Festival dello Sport

Più di 50mila presenze agli eventi, senza contare le migliaia di persone che hanno riempito la città, nei camp nelle piazze e per seguire le dirette sul maxischermo in piazza Duomo. E’ questo il numero che riassume le giornate del Festival dello Sport, la manifestazione che dall’11 al 14 ottobre ha animato Trento.

Organizzata da La Gazzetta dello Sport e dal Trentino (Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Trentino Marketing, Apt di Trento), con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico, il festival, alla sua prima edizione, ha portato in città oltre 200 ospiti che hanno preso parte a 130 appuntamenti, tutti gratuiti, trasmessi anche sul web, con gli streaming offerti da Gazzetta.it e dal sito ilfestivaldellosport.it, e le dirette Facebook.

Grande l’interesse della stampa, con oltre 500 giornalisti accreditati.

 

“Siamo felici di aver organizzato il Festival dello Sport: è stata una magnifica festa di popolo, con centinaia di momenti appassionanti, tutti gratuiti, straordinariamente partecipati”, ha commentato  Urbano Cairo, presidente di Rcs MediaGroup. “L’idea chiave di questo successo è quella di portare direttamente alle persone le grandi emozioni dello sport, un’impresa che La Gazzetta dello Sport ha saputo realizzare e che il territorio del Trentino ha accolto al meglio”.

[4]

Urbano Cairo e Francesco Carione

“È stata una grande, prima edizione”, ha detto Maurizio Rossini, ceo di Trentino Marketing, “La comunità trentina ha partecipato con entusiasmo agli incontri con i campioni e alle diverse attività del Festival, condividendo la passione per lo sport con migliaia di ospiti provenienti da tutta Italia. E’ stato un piacere organizzare con Gazzetta tutto questo e contribuire a diffondere i valori dello sport tra i tantissimi ragazzi e appassionati che hanno vissuto con noi queste giornate”.

Conclude Gianni Valenti, vicedirettore vicario de La Gazzetta dello Sport e direttore scientifico de Il Festival dello Sport: “Era un Festival per la gente, per gli appassionati. E le migliaia e migliaia di persone che sono venute agli eventi testimoniano meglio di ogni altra cosa che l’obiettivo è stato centrato in pieno. L’altro dato importante è che tutti i campioni, dirigenti o personaggi del mondo dello sport che sono venuti a Trento nello scorso weekend sono rimasti entusiasti di aver partecipato alla nostra kermesse”.

[5]

Nella foto, durante l’evento ‘La bellezza del calcio raccontato dai maestri’, Andrea Schianchi (Gazzetta), Arrigo Sacchi, Carlo Ancelotti, Josep (Pep) Guardiola, Gianni Valenti

Tutto il racconto del festival, con le gallery fotografiche e i video, resta disponibile sul sito ilfestivaldellosport.it. [6]

Il Festival dello Sport è stato organizzato con la collaborazione di importanti partner quali Audi ed Eni come main partner, UnipolSai premium partner, e ancora: Cassa Centrale Banca, CosmoBike Show, Ecopneus, La Sportiva, Monograno Felicetti, Parmigiano Reggiano, Acqua Recoaro, Lotto e Melinda. Radio Italia è stata l’emittente ufficiale del festival.