Verna (Cnog): ecco le linee guida di riforma dell’Odg

Dal cambio del nome alle modalità di accesso. Il presidente Cnog, Carlo Verna, spiega le linee guida della riforma dell’Odg.

“Non siamo venuti qui per difendere l’ordine dall’abolizione”, ha spiegato Verna. “Abbiamo messo sugli scudi la funzione che noi svolgiamo, quindi il diritto del cittadino ad essere correttamente informato. E per questo, per dare anche all’esterno il senso della novità e del cambio di prospettiva abbiamo scelto di cambiare la denominazione da Ordine dei giornalisti a Ordine del Giornalismo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Videointerviste esclusive dal Mia 2020: Leone, Maccanico,  Andreatta, Liuzzi, Giammaria, Fernandez Alonso, Morganti , Nardini, Minoli Videointerviste esclusive dal Mia 2020: Leone, Maccanico,  Andreatta, Liuzzi, Giammaria, Fernandez Alonso, Morganti , Nardini, Minoli

Videointerviste esclusive dal Mia 2020: Leone, Maccanico, Andreatta, Liuzzi, Giammaria, Fernandez Alonso, Morganti , Nardini, Minoli

Videointervista esclusiva dal Mia: Nicola Maccanico, Executive Vice President SKY e CEO di Vision Distribution Videointervista esclusiva dal Mia: Nicola Maccanico, Executive Vice President SKY e CEO di Vision Distribution

Videointervista esclusiva dal Mia: Nicola Maccanico, Executive Vice President SKY e CEO di Vision Distribution

Videointervista esclusiva dal Mia: Giancarlo Leone, presidente Apa-Associazione dei Produttori Audiovisivi Videointervista esclusiva dal Mia: Giancarlo Leone, presidente Apa-Associazione dei Produttori Audiovisivi

Videointervista esclusiva dal Mia: Giancarlo Leone, presidente Apa-Associazione dei Produttori Audiovisivi