Snapchat e Instagram i social preferiti dai giovani americani. L’app di foto è la più utilizzata

Continua a crescere il gradimento degli adolescenti americani per Snapchat e Instagram. A sancirlo il sondaggio ‘Taking Stock With Teens‘, realizzato ogni sei mesi dalla banca di investimenti Piper Jeffray, secondo cui l’app del fantasmino è il social preferito dal 46% degli intervistati (+1% sulla primavera scorsa), seguita da Instagram con il 32% (+6%).

Sempre più in caduta libera Twitter e Facebook, che scendono rispettivamente al 6 e al 5%.

(elaborazione dal sito Statista.com)

Ma per Snapchat non sono tutte rose e fiori. L’indagine, su un campione di 8.600 ragazzi, ha mostrato però che in termini di uso Instagram ha sorpassato per la prima volta la rivale. L’85% dei teenager statunitensi infatti usa l’app delle foto almeno una volta al mese, contro il 74% che accede a Snapchat.

Seguono Twitter (47%), Facebook (36%), Pinterest (23%) e Google+ (14%), che però è destinato alla chiusura.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza