Mentana: a breve le 20 assunzioni per il giornale online. Iniziati i colloqui con i giovani selezionati

Non manca molto al ‘via’ per il giornale online di Enrico Mentana, di cui però ancora il direttore non vuole svelare né il nome né la data del debutto. “Stiamo iniziando i colloqui con le persone già selezionate ed entro un paio di giorni voglio avere le idee chiare e fare subito le 20 assunzioni che mi sono impegnato a fare”, ha spiegato il direttore del telegiornale di La7 a margine di un incontro sul futuro del giornalismo organizzato dall’Associazione Chiamamilano, a Milano.

“In 15mila hanno presentato il curriculum e hanno dato la loro disponibilità, è ovvio che tra questi c’è chi vuole fare il giornalista e chi magari vuole fare anche altro e chi semplicemente vorrebbe lavorare. È umano, lo farei anche io”, ha aggiunto.

Enrico Mentana (Foto Riccardo Antimiani/ANSA)

“Ho visto una forte passione ma anche una grande ansia dei giovani di trovare un lavoro purché sia”, ha spiegato poi Mentana durante il dibattito.

“Il nostro lavoro cambia: siamo nel momento di mutazione più assoluta e anche per questo mi sono buttato nel giornale online”. “Dobbiamo aprire un nuovo fronte non dando solo informazione ma anche la possibilità di lavorare”, ha concluso il direttore.

Nel frattempo sono arrivate anche le prime mail di risposta ai giovani che non sono rientrati nella selezione iniziale. Mentana ha ringraziato i candidati per aver reagito al suo progetto mostrando un così grande interesse, e ha annunciato che, se l’esperienza avrà successo, sarà sua intenzione allargare la squadra. “Per questo”, ha scritto, “non chiudiamo i rapporti: se non avete nulla in contrario vi riscriverò per aprire una nuova selezione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Privacy, Soro: più educazione su rischi della condivisione dati. Consegniamo alla Rete pezzi di vita

Vince ‘L’Allieva’ con oltre il 22% di share; in 2,5 milioni su Canale 5 per Spagna-Croazia

L’operazione Fieg anti pirataggio dei giornali online funziona (-67%). Riffeser: su Telegram bloccati 11 canali