Cosa succede quando Facebook va giù? Torniamo a leggere le notizie

Cosa succede quando Facebook va giù? Semplice, la gente ritorna a leggere le notizie direttamente dai siti e dalle app mobile degli editori. È quanto risulta a Josh Schwartz, head of product, engineering & data a Chartbeat, società specializzata in analisi dati.

Secondo quanto Schwartz riferisce a Niemanlab, in occasione del blackout di 45 minuti avvenuto lo scorso 3 agosto sul social fondato da Mark Zuckerberg, si è verificata una vera e propria “inversione” di marcia nel traffico dati online.

Inoltre, secondo Chartbeat, Facebook avrebbe perso il 40% nel traffico mobile da gennaio 2017 mentre sarebbe, invece, raddoppiata la crescita di Google Search.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini