San Raffaele, terza edizione del master in Filosofia del cibo e del vino. Collabora Corriere Cucina

Riparte l’11 gennaio il master in Filosofia del cibo e del vino, nato dalla collaborazione della Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele con l’Italian Signature Wine Academy (Iswa) e il gruppo bancario Intesa Sanpaolo e il sostegno di Agriform, Eataly, Ferrarelle, illycaffè e Molino Quaglia.

Novità di quest’anno la collaborazione con la redazione Food del Corriere della Sera perché, spiega una nota, il master si propone come vera e propria “scuola in grado di formare dei comunicatori a tutto tondo che sappiano muoversi nell’enogastronomia. Figure professionali che possano inserirsi sia in realtà aziendali che in media specializzati”. Tramite un “percorso di studi trasversale, che spazia da filosofia, etica, antropologia, storia, geografia dei territori e letteratura, a marketing, foodwriting e nutrizione.

Tra i docenti, Angela Frenda, responsabile editoriale della redazione Food del Corriere, nonché condirettrice del corso, e il caporedattore centrale del quotidiano di via Solferino e critico enologico Luciano Ferraro più altre firme del giornale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Identità Golose: edizione numero 15 a Milano con 140 chef

Identità Golose: edizione numero 15 a Milano con 140 chef

Alle 18.30 a Roma, Giuseppe Di Piazza presenta il nuovo romanzo ‘Il movente della vittima’

Alle 18.30 a Roma, Giuseppe Di Piazza presenta il nuovo romanzo ‘Il movente della vittima’

Starbene cambia look e affida la produzione di nuovi contenuti a dodici ‘social ambassador’

Starbene cambia look e affida la produzione di nuovi contenuti a dodici ‘social ambassador’