Il caso Giunti fa scuola. La personalizzazione dell’esperienza Web per conoscere gli utenti eCommerce e aumentare l’Engagement grazie a MagNews Web Experience

Contenuto sponsorizzato

Giunti Scuola, ramo scolastico del gruppo Giunti Editore, propone un’offerta che si rivolge alla scuola italiana di ogni ordine e grado. ScuolaStore è il primo eCommerce italiano per la scuola con un’offerta di libri scolastici cartacei e digitali, formazione e materiali e risorse utili a docenti, studenti e famiglie.

Gli utenti che navigano sul sito sono il primo target di riferimento per Giunti: da qui è partito un progetto valorizzarli con obiettivi di Lead Acquisition; Profilazione e aumento delle vendite online.

MagNews Web Experience è la soluzione che ha permesso di raggiungere questi obiettivi integrando il web alla multichannel strategy di Giunti Scuola, per personalizzare l’esperienza di navigazione e i contenuti visualizzati dagli utenti sul sito.

Gli scenari d’azione previsti sul sito Scuola Store agiscono su:

# Utenti Anonimi

L’obiettivo è di Lead Acquisition e Profiling. Web Experience pilota un pop up con una mini survey di profilazione, differenziata in base all’offerta formativa, dopo 30 o 60 secondi di navigazione. L’incentivo alla compilazione è l’offerta di 5 Dobloni da usare sul sito Scuola Store. In soli 2 mesi, il pop up ha generato il 9% di conversioni (ho preso il 5% delle compilazioni “formazione” + 4.1% di “altro”), ossia nuovi utenti in database che hanno compilato il form.

# Utenti Riconosciuti

Il target in questo caso sono utenti già in database ma di cui si vogliono avere maggiori informazioni (ruolo professionale, ordine scuola, provincia). Il mezzo è sempre un pop up come survey di profilazione che appare 30 o 60 secondi dopo la navigazione di una pagina non di check out. Questa strategia ha visto la compilazione di quasi il 30% (16.3% formazione + 13% altro) dei form azionati grazie anche all’incentivo proposto, una scontistica da utilizzare per un acquisto.

Il primo e il secondo scenario hanno permesso di registrare un Conversion Rate del 17.7%, che coincide con il numero di acquisti con coupon. Questo si traduce in un duplice risultato per Giunti: miglior profilazione degli utenti, su cui indirizzare azioni di direct specifiche, e aumento contestuale delle vendite.

IMMAGINE 2

# Carrello Abbandonato

Come far portare a termine gli acquisti non completati? Web Experience intercetta gli utenti che tornano a navigare sul sito e che hanno un carrello abbandonato e va ad azionare un web display (un form) che propone un’offerta per completare l’acquisto.

Questo scenario, ancora on-going, sta riportando grandi ritorni sull’investimento apportato.

Quali sono i progetti per il futuro di Giunti?

Visti i risultati raggiunti in soli due mesi, Giunti estenderà l’utilizzo di Web Experience sia sul sito Scuola Store, aumentando gli scenari di profilazione, che sugli altri siti web del gruppo. Saranno integrati flussi di Marketing Automation (es. welcome series – cross and up-sell) per spostare la conversazione dal web agli altri canali direct (email, sms), gestendo l’intero ecosistema di comunicazione verso il contatto tramite un’unica piattaforma, MagNews.

Per saperne di più scarica la case history completa QUI

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cronistoria della partita sui diritti tv della Serie A

LE NOVITÀ DI RADIO RAI IN DIRETTA STREAMING SU PRIMAONLINE. APPUNTAMENTO ALLE 11.45

E-Prix di Roma, vince Sam Bird. Enel partner della Formula E per i prossimi 5 anni