Arriva a Roma Gate, mensile free press edito da Jaguar Publishing

Arriverà a Roma Gate, ‘ground-magazine’ mensile edito da Jaguar Publishing e diretto da Roberta Damiata. Distribuito da novembre  nelle edicole della Capitale e dal mese di dicembre negli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino, avrà una foliazione di 132 pagine e riporterà testi bilingue in Italiano e in Inglese.

Copertina del primo numero di GATE (foto ufficio stampa Blu Wom)

Come riporta il comunicato stampa la distribuzione controllata all’interno di Fiumicino e Ciampino si svilupperà con una duplice modalità:  attraverso il posizionamento di oltre 60 espositori nelle zone imbarchi/sbarchi a copertura dei due aeroporti romani e con una distribuzione diretta ai passegeri, in giorni prestabiliti, al momento dell’imbarco o dello sbarco.

“Il nuovo mensile”, spiega Stefano Bregni, amministratore delle Edizioni Gate,  società che pubblica il magazine, “non si limiterà all’edizione cartacea, ma darà vita con le stesse caratteristiche a un moderno sistema di cross-media attraverso lo sviluppo in particolare di una App dedicata per smartphone, utilissima per turisti e viaggiatori, e che permetterà di creare iniziative di engagement tra i passeggeri e le aziende partner”.

“A differenza delle classiche free press che i  viaggiatori sono abituati a sfogliare e a lasciare a bordo”, spiega Gian Maria Madella, direttore dei prodotti editoriali della Jaguar Publishing, service a cui è stata affidata in partnership l’ideazione, la progettazione e la  realizzazione del magazine, “Gate è un magazine che oltre a proporre interviste a celebrities e argomenti d’attualità local e global,  informerà i lettori  delle molteplici attività e opportunità offerte dai due scali, con particolare riferimento agli eventi interni ed esterni della città di Roma e con segnalazioni e guide indispensabili allo shopping e al food”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Le nuove tecnologie per rendere l’inclusività. Fondazione Tim lancia il bando ‘L’arte che accoglie’

Le nuove tecnologie per rendere l’inclusività. Fondazione Tim lancia il bando ‘L’arte che accoglie’

Eni, parte la campagna Eni+1: la cura dell’ambiente una sfida per tutti

Eni, parte la campagna Eni+1: la cura dell’ambiente una sfida per tutti

Aon al Pride di Milano

Aon al Pride di Milano