Al forum dei millennials i top leader incontrano i giovani per progettare insieme il futuro

“Siamo qui perché vogliamo ascoltare e dare un sostegno a questa generazione”. Così Roberto Maroni, ideatore dell’iniziativa insieme a Luisa Todini e Giordano Fatali, ha spiegato ieri gli obiettivi del Millennials Ambassadors Forum, la piattaforma europea che fa incontrare giovani e top leader, lanciata oggi alla Nuvola Lavazza di Torino con l’evento #IdeasWork Maf, job fair 4.0 in cui alcuni i millennials hanno potuto ascoltare e incontrare una quindicina tra ambasciatori, amministratori delegati, manager di realtà aziendali nazionali e internazionali e rappresentanti delle istituzioni.

Il palco del Millennials Ambassadors Forum con Luisa Todini e Roberto Maroni (al centro)

“Vogliamo far incontrare i giovani con le imprese e il mondo del lavoro – sottolinea Maroni – perché possano trovare soddisfazione in quello che fanno. L’iniziativa parte oggi e continuerà nel sostegno di questi giovani nei confronti delle imprese e del governo”.

All’interno della Nuvola Lavazza a Torino era presente una rappresentanza eccezionale di top manager di multinazionali e di importanti aziende italiane come, tra gli altri: Francesco Starace (ad e dg di Enel), Emilio Petrone (ad Gruppo Sisal), Paola Corna Pellegrini (ad e dg di Allianz Partners), Enrico Cereda (presidente e ad Ibm Italia) o Luca Palermo (ad di Edenred Italia). Dal palco principale hanno raccontato le loro attività dove la collaborazione dei millennials potrebbe essere utile facendo proposte di collaborazione specifiche. In seguito hanno incontrato a tu per tu alcuni ragazzi proposti da Give Me 5! per un faccia a faccia di 5 minuti.

Maf tornerà dal 6 al 9 maggio alla Fiera Milano a Rho, all’interno di Seeds&Chips, The Global Food Innovation Summit. I millennials che vorranno partecipare alla call con le loro soluzioni e proposte di progetto potranno inoltre iscriversi dal 21 novembre 2018 al 31 gennaio 2019 su ideaswork.maforum.org.

Francesco Starace (ad e dg di Enel)

Emilio Petrone (ad Gruppo Sisal)

Paola Corna Pellegrini (ad e dg di Allianz Partners)

Enrico Cereda (presidente e ad Ibm Italia)

Luca Palermo (ad di Edenred Italia)

Saverio Zalefilippo mentre presenta l’iniziativa Global Shapers

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’operazione Fieg anti pirataggio dei giornali online funziona (-67%). Riffeser: su Telegram bloccati 11 canali

Mauro Uliassi guadagna una stella in più, Armani perde l’unica. A Parma presentata la Guida Michelin 2019

Milano e Cortina giocano la carta Expo per convincere il Cio sulla fattibilità delle Olimpiadi 2026