Premio Eccellenza 2018: premiate tre donne manager, Microsoft e Deloitte tra le eccellenti

Condividi

Il Premio Eccellenza 2018  promosso da Manageritalia, CFMT e Confcommercio Imprese per l’Italia è stato conferito a Stefania Cimino (amministratore delegato e presidente Roland DG South Europe), Paola Floris (direttore generale Chep Canada), Fiorella Passoni (general manager Edelman Italia) e Alfonso Emanuele De León (vicepresident Aveda e Origins Asia-Pacific at Estée Lauder Companies).

foto da Twitter
Guido Carella, presidente Manageritalia

Il Premio, nato nel 2000 e giunto alla nona edizione, ha visto tra le aziende premiate Deloitte, Microsoft, NH Hotel Group e la realtà partenopea Interporto Servizi Cargo. Chiudono il cerchio i premiati per la formazione manageriale, LIUC Business School e SDA Bocconi School of Management.
Una nota stampa riporta che quest’anno è stato istituito anche un Premio Eccellenza targato Business People, magazine rivolto ai manager e partner del premio da alcuni anni, assegnato a Carlo Barlocco, presidente Samsung Electronics Italia. Inoltre, è stato assegnato un premio a manager affermati professionalmente che hanno dedicato tempo e competenze lavorando anche per l’organizzazione di Manageritalia e che proprio per questo non possono concorrere al premio. Sono stati premiati Ernesto Burattin, consigliere delegato Fondazione Opera; Ugo Gatta, manager di lungo corso oggi in pensione; Gaetano Torino, direttore Grand Hotel Sina Bernini Bristol di Roma; Carlo Romanelli, ceo Net Working e cofondatore European Hardiness Institute, premiato in questo senso anche da CFMT.
Nella Giuria 2018 per i manager: Carlotta Sami (48 anni), portavoce per il Sud Europa dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR); Eleonora Voltolina (40 anni), giornalista e fondatrice de La Repubblica degli Stagisti; Alessandro Rimassa (43 anni), direttore e cofondatore di Talent Garden Innovation School; Alessandro Rosina (50 anni), professore ordinario di Demografia nella facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano.
La serata, che ha come sponsor Assidir e Cargeas, ha scopo benefico e anche i numerosi partecipanti potranno contribuire con un’offerta libera a favore della Lega Italiana per la Fibrosi Cistica Onlus. Il tema portante dell’edizione 2018 sarà la Costituzione, che quest’anno celebra 70 anni.