Agcom in difesa dei giornalisti: attaccare la stampa è contro le libertà costituzionali

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni sottolinea “l’esigenza di un’informazione libera, pluralista, rispettosa della dignità delle persone, del ruolo delle forze politiche e dell’autonomia professionale dei giornalisti. Segnala pertanto – spiega una nota – che ogni attacco agli organi di stampa rischia di ledere il principio costituzionale di libera manifestazione del pensiero, che è alla base del pluralismo dell’informazione e del diritto di cronaca e di critica”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca