Amazon sceglie New York e Crystal City come sedi per il nuovo quartier generale

Saranno Long Island City di New York e il quartiere Crystal City della Contea di Arlington, in Virginia, le due aree scelte ufficialmente da Amazon per ospitare le sue nuove sedi centrali, tra le quali il colosso dell’eCommerce suddividerà l’investimento stanziato da quasi 5 miliardi di dollari, per creare 50.000 nuovi posti di lavoro.

Con la scelta si chiude una ricerca iniziata a settembre 2017 e durata oltre un anno, per la quale si erano candidate come ospitanti 238 città.

Jeff Bezos (Foto Ansa – EPA/Albin Lohr-Jones / POOL”Queste due sedi ci permetteranno di attrarre talenti di livello mondiale che ci aiuteranno a continuare a inventare per i clienti negli anni a venire”, ha commentato il ceo e fondatore di Amazon, Jeff Bezos.

Stando a quanto segnalato da AbcNews, negli accordi che Amazon ha stretto con le città, la società avrebbe guadagnato miliardi di dollari in incentivi, oltre alla pubblicità gratuita e ai preziosi dati relativi a tutte le città candidate.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Stati generali editoria, stampa locale presidio connessione sociale. Corecom, ampliare competenze e più spazio scelta vertici Agcom

Stati generali editoria, stampa locale presidio connessione sociale. Corecom, ampliare competenze e più spazio scelta vertici Agcom

Rai, sì vigilanza a risoluzione M5S su incompatibilità doppio incarico Foa

Rai, sì vigilanza a risoluzione M5S su incompatibilità doppio incarico Foa

Inpgi, Crimi: risanamento o commissariamento. Allargando la platea naturale fine per l’Ordine dei giornalisti

Inpgi, Crimi: risanamento o commissariamento. Allargando la platea naturale fine per l’Ordine dei giornalisti