Sole 24 Ore, cdr e rsu dopo chiusura indagini su ex vertici del gruppo: avviare azioni di responsabilità

“La notizia della chiusura indagini nei confronti degli ex vertici del gruppo Sole 24 Ore impone una serie di considerazioni”. A scriverlo in una nota cdr e rsu del gruppo editoriale. “Rappresenta innanzitutto la conferma che, dopo la Consob per quanto di sua competenza sul piano amministrativo, anche la pubblica accusa ritiene che esistano elementi che provano la commissione di reati assai gravi, compiuti nell’amministrare la società, come il falso in bilancio e l’aggiotaggio informativo”.

“Il procedimento penale, come quello amministrativo del resto, avrà i suoi tempi, che non sono certo brevi. Le rappresentanze sindacali attenderanno con fiducia che si chiudano sia l’uno sia l’altro. Tuttavia, a non dovere essere più attesa è invece la decisione dell’azionista di riferimento, Confindustria, d’intesa con l’attuale management e con gli organismi di controllo interno, di avviare l’azione di responsabilità nei confronti di chi, ricoprendo incarichi di gestione, ha contribuito anche di fatto e in maniera determinante a danneggiare la società”.

“Si tratta di una decisione che il cdr ha chiesto reiteratamente e che la redazione attende da lungo tempo. Una redazione che già tempo fa, quando non era poi così facile farlo e ancora era lontana anche solo la notizia dell’avvio del procedimento penale, prese le distanze da chi allora la guidava sfiduciandolo a larghissima maggioranza. Oggi la scelta di chiamare a rispondere i passati amministratori ha evidenti ragioni di opportunità e convenienza. Le prime: renderà evidente che al Sole 24 Ore si è intrapresa una strada nuova e diversa, ancora lontana dall’essere arrivata a traguardi soddisfacenti, almeno quanto a solidità del conto economico, ma comunque senza nulla più avere a condividere con il passato. Le seconde: l’azione di responsabilità potrebbe diventare elemento non secondario nel ridurre le sanzioni economiche che, anche in via cautelare, potrebbero essere inflitte alla società”.

Il Cdr del Sole 24 Ore
Il Cdr di Radio 24
Il Cdr di Radiocor Plus
Rsu Poligrafici Milano
Rsu Grafici Milano
Rsu Radio 24

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca