Gian Marco Chiocci saluta i lettori del Tempo. Alla guida di AdnKronos dal 21 novembre

Dopo cinque anni alla guida del Tempo Gian Marco Chiocci lascia per andare a dirigere l’agenzia di stampa nazionale AdnKronos, a partire dal 21 novembre come scrive oggi nell’editoriale d’addio, pubblicato anche online.

Gian Marco Chiocci (Foto
ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI)

“Sono stati cinque anni duri, intensissimi, appassionanti, faticosi, pieni di successi, soddisfazioni e scoop, di inchieste irriverenti e lotte faticose”, scrive Chiocci. E chiude rivolgendosi ai lettori: “è stato un onore guidare questo giornale, un privilegio poter contare su di voi che condividete il ribrezzo al giacobinismo mediatico di quanti, tra puttane e bavagli, sognano la morte della stampa libera. Nonostante i gufi e quaquaraqua, cinque anni dopo rieccoci qua: il tempo passa, Il Tempo resta”.

Al posto di Chiocci arriva Franco Bechis.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Franceschini (Mic):  in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Franceschini (Mic): in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Sanremo 2021, prima serata: perchè Ama e Fiore calano. L’uscita degli over 55, non compensata dal buon aumento dei giovani. Fuga dei 75+

Sanremo 2021, prima serata: perchè Ama e Fiore calano. L’uscita degli over 55, non compensata dal buon aumento dei giovani. Fuga dei 75+

Il presidente della Germania, Steinmeier: “social pericolo per democrazia”. E Facebook paga gli editori dei quotidiani tedeschi

Il presidente della Germania, Steinmeier: “social pericolo per democrazia”. E Facebook paga gli editori dei quotidiani tedeschi