Rai, accolti 150 nuovi assunti under 30 

L’Amministratore Delegato della Rai Fabrizio Salini ha dato il benvenuto ai primi 150 under 30 già assunti in Rai con contratto di apprendistato, attraverso concorso pubblico. Al Teatro delle Vittorie di Roma si è svolto il primo della serie di eventi “Benvenuto in Rai”, ideati per accogliere ed indirizzare i giovani.

Fabrizio Salini (Foto ANSA / ETTORE FERRARI)

L’AD Fabrizio Salini ha fatto i complimenti e portato i saluti dell’azienda ai neo assunti, selezionati tra 19 mila candidati. A loro ha chiesto di costruire insieme le sfide che attendono la Rai, che ha ricordato essere la più grande azienda culturale italiana. Si è, poi, soffermato sull’importanza di non dimenticare nessuno, ma anche sulla necessità di guardare avanti.

I giovani che arrivavano da tutta Italia e che hanno trovato lavoro nelle sedi regionali o nelle strutture dei centri di produzione delle grandi città, hanno manifestato nei loro interventi l’orgoglio di poter appartenere ad una delle aziende più conosciute del Paese, che ogni giorno entra nelle case e nelle vite di milioni di italiani. C’erano giovani ingegneri, tecnici diplomati, impiegati, assistenti ai programmi, ma anche ragazzi che stanno terminando il percorso universitario. Tutti fanno parte del piano di assunzioni, avviato dalla Direzione Risorse Umane e Organizzazione, a seguito del Piano Esodi 2018 e delle cessazioni naturali di contratto.

I neoassunti sono entrati nel programma “Login – talenti crescono, insieme”, percorso di accoglienza con oltre 350 ore di formazione, di cui oltre 100 sul campo. Ad ogni apprendista è stato affiancato come tutor un collega più esperto, che avrà il compito di guidarlo e supportarlo durante i tre anni di apprendistato. Il secondo appuntamento con “Benvenuto in Rai” per altri neo assunti sarà lunedì 10 dicembre e altri sono pianificati per il 2019.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca