È di nuovo Riccanza, “cult show” di Mtv sulla vita dei giovani ricchi italiani

Dalle parti di Mtv era annunciato come uno degli appuntamenti più importanti della stagione tivù, un po’ per gli ascolti che nelle passate edizioni è riuscito a guadagnarsi, un po’ per le ripercussioni social che ne hanno decretato il successo. Torna Riccanza, con la nuova stagione – la terza – è si riavvolge il nastro intorno a quello che Mtv, uno dei brand di punta di Viacom International Media Networks Italia, definisce il “cult show che racconta la vita dei ricchi italiani”, in onda a partire da martedì 4 dicembre alle 22.50 su Mtv (in esclusiva su Sky al canale 130, sarà disponibile anche su Sky On Demand, Sky Go e Now Tv) con nuovi protagonisti come Angelo Fasciana, Antonio Ferraro, Elvezia, Giorgia e Alessia Morosi Visentin, e ritorni come Faid Shirvani e Juan Fran Sierra.

il cast di Riccanza 3

Anche per questa edizione, la mission è quella di mostrare “la vita di alcuni ragazzi italiani tra studio, lavoro e tempo libero, accomunati per il fatto di essere giovani, estremamente ricchi con una grande passione per i social network”. E così verranno seguiti nella loro quotidianità raccontando anche “i lati più curiosi e impensabili, le abitudini, lo stile di vita e la personalità, talvolta stravagante” in uno stile “che contraddistingue da sempre le produzioni originali made in Mtv”.

Il successo di Riccanza – programma realizzato da Dueb Produzioni – ha poi attraversato i confini d’Italia, con la prima stagione della versione francese (Richissitudes) andato in onda su Mtv Francia lo scorso anno e la versione italiana trasmessa invece su Mtv Spagna. Non solo, dal format originale italiano Mtv International ha realizzato anche Riccanza World che andrà in onda su Mtv Italia dal 19 febbraio (con protagonisti 6 giovani ricchi Millennials provenienti da tutta Europa) e The Royal World, “docu-reality esclusivo e senza filtri” dedicato alle vite di giovani aristocratici in onda dal 15 gennaio e con una speciale anteprima il 25 dicembre.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Milano Music Week ed experience economy: nuovi valori e target a confronto

Nuovi linguaggi e impegno sociale: arriva Involontario, la prima serie girata all’Istituto dei tumori

Il dl dignità diventa legge. Via libera dal Senato con 155 sì