Lundquist: Forbes pubblica i risultati della ricerca ‘.trust’ sulla brand communication

La testata statunitense Forbes ha pubblicato i risultati della  ricerca .trust di Lundquist, società con 15 anni di esperienza nell’affiancamento di aziende in materia di comunicazione corporate, che valuta la capacità delle aziende di raccontare il proprio brand e il proprio business e di creare fiducia presso i propri interlocutori.

foto da Lunquist

La prima edizione dello studio ha preso in esame 81 grandi aziende non quotate italiane. L’obiettivo è di estenderla anche alle aziende quotate dal prossimo anno.

La ricerca, riporta un comunicato stampa, non valuta solo la trasparenza (‘Substance’) verso gli stakeholder ma considera anche come l’azienda presenta i contenuti di sostanza, se riesce a creare una narrazione efficace e a coinvolgere gli utenti-stakeholder (‘Distinctinveness’). Sono stati considerati, infatti, elementi quali lo storytelling, l’efficacia dal punto di vista tecnologico e l’utilizzo dei social media.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Clubhouse lancia “Wave”, un nuovo modo per coinvolgere gli amici nelle chat audio

Clubhouse lancia “Wave”, un nuovo modo per coinvolgere gli amici nelle chat audio

“Il disinteresse del governo rischia di dare il colpo di grazia al settore”: Fnsi in piazza a Roma in 7 ottobre

“Il disinteresse del governo rischia di dare il colpo di grazia al settore”: Fnsi in piazza a Roma in 7 ottobre

<strong> 23 settembre </strong> Bocci doppia Blasi. Del Debbio stacca Formigli. XFactor 3,1%, Roma 2%

23 settembre Bocci doppia Blasi. Del Debbio stacca Formigli. XFactor 3,1%, Roma 2%