Cio e Samsung: partnership olimpica globale prolungata fino al 2028

Il Comitato Olimpico Internazionale (Cio) e Samsung Electronics hanno annunciato oggi un’estensione della loro partnership olimpica globale fino al 2028. L’annuncio è stato dato a Seoul, in Corea, in occasione di una cerimonia con il presidente del Cio Thomas Bach e Jay Y. Lee, vicepresidente di Samsung Electronics; il presidente della commissione marketing del CIO, Tsunekazu Takeda; Dong Jin Koh, Presidente e CEO della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics; e Younghee Lee, CMO e Vicepresidente esecutivo di Samsung Electronics.

Samsung, ricorda un comunicato stampa, continuerà a essere partner mondiale olimpico nella categoria delle apparecchiature di comunicazione wireless e delle apparecchiature informatiche, compresa la capacità di promuovere l’intelligenza artificiale, la realtà virtuale, la realtà aumentata e le funzionalità 5G di tali apparecchiature. Come parte dell’accordo, Cio e Samsung svilupperanno ulteriormente la loro collaborazione digitale strategica per coinvolgere le giovani generazioni in tutto il mondo al fine di promuovere il potere dello sport e i valori olimpici.

Il presidente del CIO Thomas Bach ha dichiarato: “Sono lieto che per altri 10 anni costruiremo due decenni di collaborazione con Samsung. In questo periodo, abbiamo creato una partnership che combina l’eccellenza olimpica e la tecnologia di comunicazione wireless da leader del settore di Samsung. Insieme, siamo in grado di ispirare e connettere atleti e fan olimpici in tutto il mondo e non vediamo l’ora di lavorare con Samsung per costruire il futuro digitale dei Giochi Olimpici”.

Samsung proseguirà il suo sostegno anche dopo i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e sosterrà ogni edizione dei Giochi Olimpici fino a Los Angeles 2028, così come tutti i Giochi olimpici giovanili. Samsung continuerà, inoltre, a sostenere il Cio, i Comitati Olimpici Nazionali e le loro squadre. I primi giochi di Samsung come Top partner mondiale sono stati i Giochi Olimpici Invernali di Nagano 1998. Samsung continuerà anche a essere partner mondiale del Comitato Paralimpico Internazionale, estendendo un rapporto iniziato nel 2006.

Dong Jin Koh, Presidente e Ceo della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics, ha dichiarato: “Come partner olimpico mondiale negli ultimi 22 anni, Samsung è stata ispirata dallo spirito di speranza, amicizia e unità. Attraverso le nostre innovative apparecchiature wireless e di elaborazione, in grado di supportare le tecnologie AI, VR, AR e 5G, speriamo di diffondere l’entusiasmo dei Giochi in modo che i fan e gli atleti di tutto il mondo possano rimanere connessi e condividere il percorso per raggiungere il più alto livello di sportività”.

In collaborazione con il CIO e i Comitati Organizzativi, Samsung intende continuare il suo Athlete Phone Programme. Questo programma fornisce telefoni Galaxy Limited Edition a tutti gli atleti olimpici e paraolimpici partecipanti per migliorare la loro esperienza di gioco, aiutarli a rimanere in contatto con familiari e amici, immortalare e condividere i loro viaggi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Torino in corsa per ospitare le Atp Finals dal 2021 al 2025

Giuseppe Marotta è amministratore delegato sport dell’Inter

McLaren acquista il 50% della Bahrain-Merida di Nibali