Segnali positivi per l’editoria dopo gli interventi di Mattarella. Fieg: apprezzamento per l’annuncio di Crimi

I ripetuti messaggi del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che hanno sottolineato con forza che l’informazione rappresenta un pilastro fondamentale della democrazia, hanno prodotto maggiore attenzione nei confronti della stampa”.

Andrea Riffeser Monti (Foto ANSA/GIANNI NUCCI)

Andrea Riffeser Monti, Presidente della Fieg, ha così commentato l’annuncio di Vito Crimi, a margine dell’inaugurazione della Fiera della piccola e media editoria a Roma, di iniziative in favore delle edicole.

Esprimiamo apprezzamento per l’annuncio di Crimi: d’altronde la Fieg – ha dichiarato Riffeser – ha già sottoscritto un accordo con l’Anci per sostenere concretamente il sistema delle edicole. Un accordo che sta producendo i suoi frutti: è di oggi la notizia che il Comune di Modena ha sottoscritto una convenzione con gli edicolanti per il rilascio di certificati, accordo che segue analoghe iniziative a Firenze, Genova e Foggia, e che anticipa ulteriori iniziative.”

Il Presidente della Fieg nei prossimi giorni sarà a Milano, Bologna e Cesena con le istituzioni locali per altre iniziative di rilancio delle edicole.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> 21 gennaio </strong> Elena Sofia Ricci batte Yaman e Pucci. Del Debbio sprinta su Formigli

21 gennaio Elena Sofia Ricci batte Yaman e Pucci. Del Debbio sprinta su Formigli

Vivendi fa shopping in Spagna e acquista il 7,6% di Prisa, editore di El Pais,  principale quotidiano iberico

Vivendi fa shopping in Spagna e acquista il 7,6% di Prisa, editore di El Pais, principale quotidiano iberico

I comuni puntano sul digitale, 92% ha richiesto accesso al Fondo. Pisano: Investiremo per migliorare i servizi a imprese e cittadini

I comuni puntano sul digitale, 92% ha richiesto accesso al Fondo. Pisano: Investiremo per migliorare i servizi a imprese e cittadini