Rai, Tar respinge la richiesta di sospensiva per Foa. Sulla legittimità della nomina si esprimerà il 3 luglio

Il Tar del Lazio, a quanto apprende l’AdnKronos, ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata dal
consigliere Rai Rita Borioni per il presidente di viale Mazzini, Marcello Foa. Quanto alla decisione nel merito, sulla legittimità della nomina di Foa, il Tar l’ha rinviata al 3 luglio prossimo.

Marcello Foa e Rita Borioni (foto Ansa)

A luglio il Tar stabilirà se è stata legale o meno la seconda votazione fatta dal Consiglio di amministrazione Rai su Foa presidente, dopo la ‘bocciatura’ dello stesso da parte della Commissione di vigilanza sulla Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai: Laganà, Usigrai, Fnsi e Odg preoccupati per le parole di Di Maio: a rischio posti di lavoro; volontà di colpire il pluralismo

Open presenta la squadra di redattori: fotoreporter, videomaker, esperti di contenuti verticali e di esteri

Rai, arriva l’infornata di vice direttori dei tg. Presentati anche i piani editoriali