Vivendi chiede a Telecom di convocare al più presto assemblea soci

”Nonostante la recente forte raccomandazione del Collegio Sindacale, il Consiglio di Telecom Italia, composto dalla maggioranza dei membri del Consiglio di Amministrazione di Elliott, ha deciso il 6 dicembre di non convocare immediatamente l’Assemblea dei soci per la nomina di nuovi revisori finanziari. Questa decisione, come molte altre in precedenza, è contraria a tutte le regole di un corretto governo societario ed è fonte di disorganizzazione”. Lo scrive Vivendi in una nota.

”Per questo motivo Vivendi ha deciso di scrivere al Consiglio prima della fine della settimana, per sollecitarlo a convocare al più presto l’Assemblea degli Azionisti per la nomina di nuovi revisori finanziari, revocare cinque membri attuali del Consiglio di Amministrazione dalla lista Elliott di dieci, in particolare quelli che si sono occupati di tali questioni di governance, e proporne cinque nuovi”, conclude la nota.

La sede di Tim a Rozzano (Milano) (Foto Ansa / Matteo Bazzi)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs: utile netto 2018 in crescita a 85,2 milioni; dal digitale il 16,7% dei ricavi. Dopo 10 anni torna al dividendo

Da Piero Angela a Bernard-Henri Lévy. Tutti i sostenitori della battaglia per la vita di Radio Radicale

Mediaset, Ps Berlusconi: dobbiamo cambiare passo, espandersi all’estero per crescere ancora