Amendola stacca la finale del Gf Vip, Report giù su Salvini, Porro su con Di Maio

Atmosfera semi natalizia, niente calcio, ancora tanta politica e l’ultimo confronto autunnale duro tra le ammiraglie nella serata tv di lunedì 10 dicembre.

Ha vinto facile la fiction ‘Nero a metà’, in leggera flessione a quota 5,2 milioni con il 22,7%.

Staccato ma in accetabile salute, il ‘Grande Fratello Vip’ ha chiuso eleggendo Walter Nudo campione dei famosi reclusi, conquistando 3,446 milioni di spettatori ed il 21,9% di share. Nella fase in cui le due trasmissioni sono state in onda contemporaneamente questi gli equilibri: la fiction di Cattleya con Claudio Amendola protagonista a 5,2 milioni e il 22,82%, il reality condotto da Ilary Blasi e Alfonso Signorini a 4,177 milioni e 18,33%.

Il Gf Vip ha vinto facile in seconda serata e nel momento dell’incoronazione di Nudo, preferito ad Andrea Mainardi, ha toccato il 41%, lasciando a distanza Fabio Fazio e ‘Che Fuori tempo che fa’ (ieri al 13%, con un picco del 14,3% con la copertina di Maurizio Crozza).

Dietro i primi è arrivato ancora una volta Sigfrido Ranucci. Dedicandosi in apertura alle auto a guida autonoma e poi virando sulle vicende e le contraddizioni della Lega nell’epoca di Matteo Salvini, ‘Report’ è calato molto rispetto alla puntata precedente, attestandosi comunque a 1,866 milioni ed il 7,8% di share.

Giù dal podio sono arrivate Rai2 (1,196 milioni e 4,8% per i primi due episodi di ‘Criminal Minds’) e Italia1 (Warcraft a 1,031 milioni e 4,6%).

Ha beneficiato invece della lunga presenza in apertura di Luigi di Maio il talk ‘Quarta Repubblica’ su Rete4. Nicola Porro è salito a 886mila spettatori con il 4,4% di share, correndo davanti a Rai2 nella prima parte, quella con il vicepremier cinquestelle. Pura difesa, infine, ha fatto La7 (‘La ragazza dall’orecchino di perla’ 667mila e 2,8%).

In access solito dominio de La7 nella disfida dei talk.Otto e mezzo’, con Andrea Scanzi, Marianna Aprile e Alessandro Sallusti ospiti di Lilli Gruber, ha conquistato 2,012 milioni e il 7,75%.

‘Stasera Italia’ con Claudia Fusani, Pierferdinando Casini, Antonio Maria Rinaldi e Claudio Borghi da Barbara Palombelli, ha avuto 1,190 milioni di spettatori e il 4,76% di share nella prima parte e poi 1,091 milioni di spettatori e il 4,15% nella seconda parte.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Di Maio: L’editoria è sana e vitale, mantenuto il primato malgrado il Covid. La Farnesina sostiene il libro italiano nel mondo

Di Maio: L’editoria è sana e vitale, mantenuto il primato malgrado il Covid. La Farnesina sostiene il libro italiano nel mondo

IAB Italia: Soddisfatti per le linee guida Agcom sui sistemi di rilevazione degli indici di ascolto nel nuovo ecosistema digitale

IAB Italia: Soddisfatti per le linee guida Agcom sui sistemi di rilevazione degli indici di ascolto nel nuovo ecosistema digitale

Il codice sorgente di Internet sarà messo all’asta come ‘non fungible token’

Il codice sorgente di Internet sarà messo all’asta come ‘non fungible token’