- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Messaggero S. Antonio: congelati i licenziamenti, tavolo regionale con frati e sindacato il 18 dicembre

L’assessore regionale veneta al Lavoro, Elena Donazzan, ha trasmesso all’editore, i frati conventuali minori della Provincia italiana di Sant’Antonio di Padova, e al sindacato giornalisti del Veneto la convocazione di un incontro per il prossimo 18 dicembre a Venezia.

A renderlo noto [1] il sindacato regionale dei giornalisti l’11 dicembre, nella serata del sesto giorno di sciopero che gli otto redattori del mensile hanno proclamato a oltranza da giovedì 6, quando hanno appreso la volontà della proprietà di procedere con il loro licenziamento alla scadenza del contratto di solidarietà, il prossimo 14 gennaio [2].

L’azienda, spiega il sindacato [3], ha accettato di congelare l’avvio della procedura di licenziamento degli 8 giornalisti, per intraprendere una fase interlocutoria, durante la quale definire un percorso condiviso teso a trovare soluzioni alternative nell’interesse reciproco.

A tal riguardo si è concordato di dare continuità al contratto di solidarietà già in essere, in scadenza il 14 gennaio p.v., all’interno di un quadro di sostenibilità economica.