Experience Is, brand digital di Condé Nast Italia, lancia la campagna #sharenotshame

Experience Is, brand digital di Condé Nast Italia, ha lanciato la campagna #sharenotshame per promuovere condivisione e inclusività. Testimonial d’eccezione esponenti della Generazione Z come Gué Pequeno, Guglielmo Scilla, Elisa Maino, Sofia Dalle Rive, Elodie, Stash. Artisti e talenti seguiti, anche sui social, da moltissimi loro coetanei.

La campagna gioca sul significato delle parole “condivi” e “vergogna” suggerendo il primo dei due comportamenti indicato. Il progetto, che proprio in questi giorni sta pubblicando online e sui social video e contenuti con i suoi protagonisti, è solo nella sua prima fase e continuerà per tutto il 2019 con la partecipazione di influencer ma anche collaborazioni con scuole e università.

Lo scopo, spiega un comunicato stampa, è quello di dare voce a chi ha una storia da condividere o ha bisogno di ascoltare quella degli altri per superare un momento di difficoltà. Il brand Experience Is, ricorda il comunicato, è rivolto alla Generazione Z, ha un sito (https://www.experienceis.it/) e conta, ad oggi, 315mila follower su Facebook e 142mila su Instagram.

Experience Is, si apprende leggendo una pagina sul sito internet datata 17 settembre, eredita l’esperienza (e gli account social) di L:sa, il primo brand editoriale social-only per millennial varato da Condé Nast a febbraio 2018. “Lisa è diventata semplicemente una tra le tante persone che affollano questa community di amici”, si legge, “perde due lettere e rimane IS”. Una community di amici “uniti dalle stesse passioni, dal desiderio di scherzare sulle difficoltà e ironizzare sulle debolezze, dalla voglia di giocare e di condividere le nostre esperienze”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rassegne stampa: dopo la sentenza della ‘Corte’, Fieg e agenzie disponibili a tavolo-confronto

Rassegne stampa: dopo la sentenza della ‘Corte’, Fieg e agenzie disponibili a tavolo-confronto

Nuovo boom per le Azzurre del calcio: 2,8 milioni di spettatori e share del 23% per il match contro la Giamaica

Nuovo boom per le Azzurre del calcio: 2,8 milioni di spettatori e share del 23% per il match contro la Giamaica

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano