Enel, Starace: non venderemo Open Fiber. Noi contrari a accrocchio societario

Francesco Starace, ad di Enel, risponde con un secco no a chi gli chiede delle voci di cessione di Open Fiber, società di cui Enel detiene il 50%. “Siamo contrari a qualsiasi accrocchio societario, non la venderemo mai”, ha spiegato il manager a margine di un evento sui 10 anni delle energie rinnovabili in Italia.

“E’ vicina al nostro cuore come Enel Green Power”, ha concluso.

Francesco Starace (Foto ANSA/ALESSANDRO DI MARCO)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Copyright, appello dal vicepresidente Ue Ansip: sostegno alla riforma. Testo diverso da quello di luglio: non è macchina da censura

Copyright, appello dal vicepresidente Ue Ansip: sostegno alla riforma. Testo diverso da quello di luglio: non è macchina da censura

Rai: all’esame del Cda la riorganizzazione della Corporate e la nuova direzione generale

Rai: all’esame del Cda la riorganizzazione della Corporate e la nuova direzione generale

GroupM presenta l’hub Digital e l’approccio consulenziale di un centro media moderno. Beduschi: dal digitale il 35% dei ricavi

GroupM presenta l’hub Digital e l’approccio consulenziale di un centro media moderno. Beduschi: dal digitale il 35% dei ricavi