Open presenta la squadra di redattori: fotoreporter, videomaker, esperti di contenuti verticali e di esteri

Sui social di Open, il giornale online lanciato da Enrico Mentana, sono stati presentati i primi volti dei redattori, in attesa del debutto ufficiale che avverrà il prossimo 18 dicembre (alcune inchieste sono già state impostate). Come anticipato da Mentana lavoro e giovani saranno due argomenti cruciali.

Ecco i primi nomi: Francesco Seghezzi, 29 anni, ricercatore ed esperto del mercato del lavoro; Cecilia Greco, 28 anni, giornalista, digital producer esperta di storytelling; Cristin Cappelletti, 27 anni, tornata in Italia dopo due anni ad Ankara, si occupa di Medio Oriente; Henry Albert, 29 anni, film-maker, autore, producer; Olga Bibus, 28 anni, nata al confine tra Russia ed Ucraina, si occupa di esteri; Felice Florio, 25 anni, video-maker, reporter, digital producer; Emma Bubola, 24 anni, torna dopo 5 anni dalla Francia, fotoreporter, si occupa di esteri e società; Maria Pia Mazza, 28 anni, designer di prodotto con un occhio di riguardo per le dinamiche digitali; Giada Ferraglioni, 26 anni, si occupa di tematiche di genere, musica e letteratura; Riccardo Liberatore, 28 anni, dottorando in storia ad Oxford, si occupa di esteri; Valerio Berra, 28 anni, si occupa di data journalism e tecnologia; Giulia Delogu, 28 anni, si occupa di comunicazione, pubblicità e rapporti esterni; Francesca Simili, 27 anni, si occupa di marketing editoriale e analisi dell’audience.

Non sono ancora stati presentati ma fanno parte di Open, oltre al direttore Massimo Corcione (61 anni, di cui 12 a Sky dopo essere stato a Mediaset, dal 93 al 95 vicedirettore del Tg5 di Mentana), a Serena Danna (che ha lasciato la direzione di Vanity Fair), alla responsabile della redazione romana Sara Menafra (ex Messaggero), anche il “cacciatore di bufale/debunker” David Puente; Francesca Martelli, giornalista e videomaker, già a Tagadà su La7 e prima al Fatto Quotidiano; Alessandro Parodi, per un decennio consulente aziendale e che, tra le altre cose, ha scritto di comunicazione politica in un blog su HuffPost ed è stato Periscope Manager durante Spotorno Subito 2015; Angela Gennaro, in precedenza al Fatto Quotidiano, e Salvatore Fronterrè.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste