Il Papa affida ad Andrea Tornielli la direzione editoriale del Dicastero per la Comunicazione. Andrea Monda direttore Osservatore Romano

Papa Francesco ha nominato Andrea Tornielli, vaticanista della Stampa e responsabile di VaticanInsider, come direttore della direzione editoriale del Dicastero per la comunicazione. Così una nota della sala stampa vaticana. Il Santo Padre ha inoltre nominato Andrea Monda, scrittore e saggista nonché conduttore su Tv2000 della trasmissione “Buongiorno professore”, direttore responsabile dell’Osservatore Romano. Monda succede a Giovanni Maria Vian cui è stato conferito il titolo di direttore emerito.

Nel collage, da destra: Andrea Tornielli (Foto Ansa) e Andrea Monda (Foto da Tv2000.it)

“Le nomine del direttore editoriale e del nuovo direttore dell’Osservatore Romano sono due passi importanti nel processo di riforma dei media vaticani che mi è stato affidato pochi mesi fa dal Santo Padre con la nomina a prefetto del Dicastero della Comunicazione”, ha commentato il prefetto del dicastero, Paolo Ruffini.

Tornielli, ricorda la nota stampa, è stato redattore del mensile 30 Giorni dal 1992 al 1996, dal 1996 al 2011 ha lavorato per Il Giornale, nell’aprile del 2011 è passato alla Stampa. Monda ha lavorato per alcuni anni presso l’ufficio legale dell’Esattoria del Comune di Roma per conto di un Istituto bancario, dal 2000 è docente di religione e da circa un decennio tiene seminari su cristianesimo e letteratura presso le Pontificie Università Lateranense e Gregoriana. Iscritto all’Ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, collabora con la pagina culturale di diverse testate giornalistiche, tra le quali Avvenire, e scrive recensioni per La Civiltà Cattolica.

Come spiega Tornielli in un’intervista a Vaticannews.va “la sfida è valorizzare tutti i media vaticani su ogni tipo di piattaforma”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Maurizio Carlotti lascia Atresmedia. Dopo quarant’anni di lavoro nel mondo audiovisivo ha deciso di godersi la vita

Maurizio Carlotti lascia Atresmedia. Dopo quarant’anni di lavoro nel mondo audiovisivo ha deciso di godersi la vita

La potente manager cinese Jie Sun (Ctrip) firma accordi con Aeroporti di Roma, Trenitalia e Musei Ferrari

La potente manager cinese Jie Sun (Ctrip) firma accordi con Aeroporti di Roma, Trenitalia e Musei Ferrari

Stati Generali Editoria, Crimi: obiettivo riforma strutturale importante e necessaria per un comparto cruciale

Stati Generali Editoria, Crimi: obiettivo riforma strutturale importante e necessaria per un comparto cruciale