Rsf: nel 2018 uccisi 80 cronisti. Violenza senza precedenti contro i giornalisti

Ottanta cronisti uccisi, 348 detenuti e 60 in ostaggio. Sono i numeri che raccontano il 2018 dei giornalisti secondo i dati diffusi da Reporters sans frontières, denunciando la violenza “senza precedenti” contro la categoria.

Negli ultimi 10 anni, sostiene la Ong, sono più di 700 i giornalisti professionisti uccisi a causa della loro professione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Google debutta nel mondo dei videogiochi in streaming con Doom e un nuovo joystick Google debutta nel mondo dei videogiochi in streaming con Doom e un nuovo joystick

Google debutta nel mondo dei videogiochi in streaming con Doom e un nuovo joystick

‘Ciapa su el camel e turnet a ca’. Campagna Pubblicità Progresso sull’integrazione culturale ‘Ciapa su el camel e turnet a ca’. Campagna Pubblicità Progresso sull’integrazione culturale

‘Ciapa su el camel e turnet a ca’. Campagna Pubblicità Progresso sull’integrazione culturale

Il Fatto sbarca in Borsa. L’editrice debutta al mercato Aim Italia Il Fatto sbarca in Borsa. L’editrice debutta al mercato Aim Italia

Il Fatto sbarca in Borsa. L’editrice debutta al mercato Aim Italia