Rai, 8 direttori (compenso 200mila euro) e 6 vice da ricollocare. In lista d’attesa Orfeo, Maggioni, Montanari e Colucci

AdnKronos fa un conto di quanti direttori e vice devono essere ricollocati in Rai dopo le nomine e anche come residui di decisioni passate.
‎Sono 8 direttori (con relativi compensi che superano i 200mila euro) e 6 vicedirettori (il cui compenso gira
intorno ai 120mila) che ad oggi non hanno un incarico e, quindi, non sono operativi quando il contratto integrativoprevede che che chi viene rimosso dall’incarico debba ricevere una proposta entro quaranta giorni.

Fra gli otto ex direttori sei sono giornalisti (dei quali 5 hanno la qualifica di caporedattore e 1 di vicedirettore) e due dirigenti. Tra i giornalisti Gianni Scipione Rossi, ex direttore di Rai Parlamento, è alle dirette dipendenze dell’ad Rai dal 1° settembre 2016, da quando fu nominata direttore al suo posto Nicoletta Manzione che ora in riserva.

Il direttore generale della Rai, Mario Orfeo (Foto ANSA / ETTORE FERRARI)

In attesa Mario Orfeo, ex direttore generale, l’ex presidente Monica Maggioni, l’ex direttore del Tg1 Andrea Montanari e l’ex direttore del Tg2 Ida Colucci. I dirigenti ‘parcheggiati’ da poco sono l’ex direttore di Ra1 Angelo Teodoli e l’ex direttore di Rai2 Andrea Fabiano.

Dopo le nomine dei vicedirettori di testata del 13 dicembre scorso sono a disposizione sull’ex vicedirettore del Tg1 Raffaele Genah, gli ex vicedirettori‎ del Tg2 Giovanni Alibrandi, Stefano Marroni, Rocco Tolfa e gli ex vicedirettori del Giornale Radio Mario Prignano e Bruno Ruffolo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca