Mondadori-Reworld Media: raggiunto accordo per la cessione del ramo francese del gruppo di Segrate

Mondadori e Reworld Media hanno raggiunto un accordo per la vendita della casa editrice francese della Mondadori France con i suoi periodici. Lo scrive Il Sole 24 Ore aggiungendo che l’accordo dovrebbe essere siglato entro gennaio, dando il via alla procedura che porterà al closing. Dopo la firma, rileva il quotidiano, il passaggio dai sindacati che devono dare un parere “obbligatorio ma non vincolante” prima del vaglio dell’Antitrust francese.

Nella foto:Pascal Chevalier, presidente di Reworld Media e Ernesto Mauri, ad di Mondadori (foto Ansa)

A spingere per la cessione delle attività francesi, stando al Sole, non ci sarebbe “la consapevolezza di avere un business da trascurare”, ma “la valutazione del trend presente e futuro del mercato dei periodici” in calo strutturale. E infatti in Francia, il mercato dei magazine patisce un calo del 7% nelle diffusioni e del 10% nella pubblicità print.

Dopo la cura dimagrante nei periodici, conclude Il Sole, con ogni probabilità nel 2019 si aggiungerà qualche possibile azione per comprare un editore di libri all’estero.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

Franceschini (Mic):  in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Franceschini (Mic): in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto